I RISULTATI DELLA RICERCA ITALIANA NEL MONDO

I RISULTATI DELLA RICERCA ITALIANA NEL MONDO

ROMA\ focus\ aise\ - Il Cnr, presente nell’Artico con la base Dirigibile Italia, lancia l’allarme surriscaldamento. I risultati delle ricerche condotte sul posto, infatti, danno conferma e forniscono dati più precisi riguardo il riscaldamento dell’acqua, dell’aria e riguardo lo scioglimento del permafrost, lo strato di terreno perennemente ghiacciato.
Il ritiro dei ghiacci causato dal riscaldamento causa ulteriore riscaldamento perché riduce l’albedo (la capacità delle superfici “bianche” di riflettere la radiazione solare), il riscaldamento della colonna d’acqua in assenza di ghiaccio estivo porta allo scioglimento del fondale marino perennemente ghiacciato (permafrost), con la possibilità che il metano intrappolato nei fondali marini possa essere ceduto all'atmosfera, conseguente aumento di concentrazione di questo gas serra e ulteriore riscaldamento del pianeta.
Allo stato attuale, l’attività del Cnr nella Stazione artica è caratterizzata da oltre 20 progetti di ricerca, che riguardano fisica dell’atmosfera, oceanografia e biologia marina, geologia e geofisica, indagini sugli ecosistemi e sul paleoclima.
Finisce invece sulla rivista scientifica di respiro internazionale “Oncogene” il recente studio sviluppato dai ricercatori dell’Istituto Regina Elena(Ire) e dell’Istituto di biologia e patologia molecolari del Consiglio nazionale delle ricerche(Ibpm-Cnr), che segnano un passo avanti nella ricerca sulla prevenzione e cura dei tumori. Lo studio, infatti, apre un nuovo capitolo sulla comprensione del meccanismo di controllo della divisione cellulare e sulle cause scatenanti l’insorgenza di molti tumori.
Novità anche sul fronte spaziale, con la base italiana San Marco di Ngomeni, Malindi, che il 19 aprile ha supportato con successo il lancio di un Falcon 9 operato dalla società SpaceX accompagnando in orbita il satellite Nasa Transiting Exoplanet Survey Satellite (Tess).
Infine, in occasione della Prima giornata della Ricerca italiana nel Mondo, d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura hanno organizzato l’evento "Have you met Italian scientists in Czechia?", una giornata nel corso della quale scienziati, accademici e studenti italiani presenteranno le loro esperienze in Repubblica Ceca. (focus\ aise) 

Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli