L’IMPORTANZA DEI DIALETTI: TREMUL (UI) ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI SUZANA TODOROVIC

L’IMPORTANZA DEI DIALETTI: TREMUL (UI) ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI SUZANA TODOROVIC

CAPODISTRIA\ aise\ - È stato presentato nei giorni scorsi l’ultimo libro di Suzana Todorovic, “Varietà dialettale nel Capodistriano (Villa Decani, Crevatini, Scoffie)", pubblicato dalla casa editrice e libreria capodistriana “Libris”.
Durante la presentazione sono intervenuti la scrittrice, Suzana Todorovic, Ingrid Celestin, responsabile della casa editrice, Alberto Scheriani, vicesindaco del Comune di Capodistria, e Maurizio Tremul, Presidente della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana.
L'opera mette in atto un’analisi dei tre dialetti, applicando un metodo comparatistico e descrivendo l’attuale realtà dialettale costiera e dell’entroterra, il tutto arricchito da dati storico-geografici ed etnologici.
Durante la serata si sono esibite anche le “Valmarinke”, gruppo etnologico in costume, che con dei brevi siparietti ha ricordato una serie di espressioni e vocaboli del passato. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi