I MUSEI DI ARTE CONTEMPORANEA TRA ECONOMIA E SOCIETÀ: LE PROSPETTIVE “EAST” E “WEST” A CONFRONTO A BOLOGNA

I MUSEI DI ARTE CONTEMPORANEA TRA ECONOMIA E SOCIETÀ: LE PROSPETTIVE “EAST” E “WEST” A CONFRONTO A BOLOGNA

BOLOGNA\ aise\ - Quale ruolo ricoprono i musei di arte contemporanea nella società e nell'economia globale? In che modo le scelte dei musei influenzano il mercato dell'arte e le carriere degli artisti? In questo particolare panorama, vi sono differenze fra le dinamiche relative ai musei occidentali e quelle dei musei asiatici? Quali sono le relazioni e le interazioni presenti e possibili fra le due sfere? Sono questi i temi al centro del convegno internazionale – organizzato da Genus Bononiae. Musei nella Città e MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, in collaborazione con l’Istituto Confucio dell’Università di Bologna – che si terrà a Bologna il 23 marzo nelle sedi museali di Palazzo Pepoli e MAMbo.
La giornata internazionale di studi intende proporre delle risposte a queste domande attraverso gli interventi e le riflessioni di esperti e direttori di musei occidentali e asiatici.
La prospettiva occidentale verrà affrontata a Palazzo Pepoli, dopo l’intervento introduttivo del Presidente di Genus Bononiae, Fabio Roversi-Monaco, da Jan Teeuwisse, direttore del Beelden aan Zee Museum, da Dan Leers, curatore della Sezione Fotografia al Carnegie Museum of Art di Pittsburg, e da Lorenzo Balbi, direttore artistico del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna. A moderare il dibattito Xu Ying, direttrice dell’Istituto Confucio presso l’Università di Bologna.
La prospettiva cinese verrà affrontata al MAMbo, dopo l’intervento introduttivo del Presidente dell’Istituzione Bologna Musei Roberto Grandi, da Yu Ke, direttore editoriale del mensile Contemporary Artist e professore presso la Sichuan Academy of Fine Arts; Lu Hong, direttore esecutivo del Wuhan United Art Museum, da Du Xiyun, vice direttore del Hymalayas Museum di Shanghai e da Wang Duanting, direttore del Dipartimento delle Arti Straniere dell’Institute of Fine Arts of the China National Academy of Arts. A moderare il dibattito Lorenzo Balbi, direttore artistico del MAMbo. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi