• IL DIRETTORE UNICEF ITALIA IN VISITA ALLA GUARDIA COSTIERA A LAMPEDUSA E CATANIA
    Diritti Umani
    IL DIRETTORE UNICEF ITALIA IN VISITA ALLA GUARDIA COSTIERA A LAMPEDUSA E CATANIA

    ROMA\ aise\ - Domenica scorsa, 13 agosto, il portavoce dell'UNICEF ITALIA Andrea Iacomini si è recato a Capalbio dove ha potuto visitare "La nave della tolleranza", installazione a cura di Ilya ed Emila Kabakov. 


  • UNICEF: OLTRE 100 I BAMBINI MORTI IN SIERRA LEONE PER LE INONDAZIONI E LE FRANE
    Diritti Umani
    UNICEF: OLTRE 100 I BAMBINI MORTI IN SIERRA LEONE PER LE INONDAZIONI E LE FRANE

    ROMA\ aise\ - L'UNICEF sta prontamente rispondendo alle esigenze delle famiglie sfollate colpite dalle inondazioni e dalle frane nella capitale della Sierra Leone, a Freetown, che hanno ucciso diverse centinaia di persone tra cui almeno 109 bambini, secondo fonti del governo. Si prevede che il numero di morti crescerà, con oltre 600 persone, tra cui molti bambini, che risultano ancora dispersi. 


  • SIERRA LEONE/ IACOMINI (UNICEF ITALIA): DISASTRO SENZA PRECEDENTI - OLTRE 109 BAMBINI MORTI
    Diritti Umani
    SIERRA LEONE/ IACOMINI (UNICEF ITALIA): DISASTRO SENZA PRECEDENTI - OLTRE 109 BAMBINI MORTI

    ROMA\ aise\ - "Quello che sta accadendo in Sierra Leone, uno dei Paesi più poveri e dimenticati del pianeta, a causa di frane e alluvioni, è un disastro senza precedenti". Lo dichiara Andrea Iacomini, portavoce dell'UNICEF Italia, spiegando che "3.000 persone hanno perso le proprie case, sono costrette a vivere terrorizzate ai bordi delle strade tra fango e melma". 


  • L'UNICEF IN SIERRA LEONE: PRIMI AIUTI PER I BAMBINI E LE FAMIGLIE COLPITE DA FRANE E ALLUVIONI
    Diritti Umani
    L

    ROMA\ aise\ - Intervento immediato dell'UNICEF in Sierra Leone, vicino Freetown, per valutare le necessità nelle due principali aree colpite - il sito della grande frana e le aree allagate - concentrandosi sulla fornitura di acqua e sulla protezione dei bambini. 


  • ACLI: IL SALVATAGGIO DELLE VITE UMANE PRIORITARIO SU TUTTO
    Diritti Umani
    ACLI: IL SALVATAGGIO DELLE VITE UMANE PRIORITARIO SU TUTTO

    ROMA\ aise\ - Mai come in questo periodo le prime pagine dei giornali sono occupate da un tema molto caro alle Acli, ossia quello dei migranti e della salvaguardia delle vite umane. 


  • UNICEF: OLTRE 500 MILA BAMBINI IN LIBIA HANNO BISOGNO DI ASSISTENZA UMANITARIA
    Diritti Umani
    UNICEF: OLTRE 500 MILA BAMBINI IN LIBIA HANNO BISOGNO DI ASSISTENZA UMANITARIA

    ROMA\ aise\ - “A sei anni dalla crisi in Libia, oltre 550.000 bambini hanno bisogno di assistenza a causa dell'instabilità politica, del conflitto in corso, degli sfollamenti e del crollo economico. Le pesanti violenze in alcune parti del Paese hanno costretto le famiglie a fuggire dalle loro case. Più di 80.000 bambini sono sfollati internamente e i bambini migranti in Libia sono particolarmente vulnerabili agli abusi e allo sfruttamento, anche nei centri di detenzione”. È quanto ha dichiarato il direttore regionale dell'UNICEF, Geert Cappelaere, a seguito della sua prima missione nel Paese. 


  • L'UNICEF IN REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO: 850.000 BAMBINI COSTRETTI A LASCIARE LE PROPRIE CASE
    Diritti Umani
    L

    ROMA\ aise\ - “Il mondo non deve chiudere un occhio di fronte alla tragica situazione in cui si trovano bambini e famiglie nella regione del Grand Kasai, nella Repubblica Democratica del Congo”. È l'appello di Marie-Pierre Poirier, direttore regionale dell'UNICEF per l'Africa settentrionale e centrale. 


  • UNICEF ITALIA E FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA: AL VIA IL PROGETTO “A SCUOLA CON GLI SCACCHI”
    Diritti Umani
    UNICEF ITALIA E FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA: AL VIA IL PROGETTO “A SCUOLA CON GLI SCACCHI”

    ROMA\ aise\ - È stato siglato nei giorni scorsi il protocollo nazionale di collaborazione tra la Federazione Scacchistica Italiana con l’UNICEF Italia che fa seguito a quello del 3 agosto 2016 con la Federscacchi Lazio, finalizzato alla promozione del progetto “A Scuola con gli Scacchi” per diffondere la cultura dello sport come strumento per educare alla sana competizione e promuovere comportamenti di collaborazione e non violenza tra le giovani generazioni. 


  • SETTIMANA MONDIALE DELL’ALLATTAMENTO: NUOVO RAPPORTO UNICEF-OMS
    Diritti Umani
    SETTIMANA MONDIALE DELL’ALLATTAMENTO: NUOVO RAPPORTO UNICEF-OMS

    GINEVRA\ aise\ - Nessun paese al mondo ha raggiunto pienamente gli standard raccomandati per l’allattamento. È quanto emerge dal nuovo rapporto lanciato da UNICEF e OMS in collaborazione con il Global Breastfeeding Collective – nuova iniziativa per ampliare i tassi globali di allattamento – in occasione della Settimana Mondiale dell’Allattamento. 


  • UNICEF E CLOONEY FOUNDATION FOR JUSTICE INSIEME PER APRIRE 7 SCUOLE PUBBLICHE PER I BAMBINI SIRIANI RIFUGIATI IN LIBANO
    Diritti Umani
    UNICEF E CLOONEY FOUNDATION FOR JUSTICE INSIEME PER APRIRE 7 SCUOLE PUBBLICHE PER I BAMBINI SIRIANI RIFUGIATI IN LIBANO

    GINEVRA\ aise\ - La Clooney Foundation for Justice ha annunciato oggi una partnership da 2,25 milioni di dollari, che include una generosa donazione da parte di Google.org, e un ulteriore milione di sovvenzioni per la tecnologia da parte di HP per supportare l’istruzione formale dei rifugiati siriani in Libano. 


  • SIRIA/ IACOMINI (UNICEF ITALIA): A RAQQA 25 MILA BAMBINI INTRAPPOLATI NEI COMBATTIMENTI. È UN INFERNO
    Diritti Umani
    SIRIA/ IACOMINI (UNICEF ITALIA): A RAQQA 25 MILA BAMBINI INTRAPPOLATI NEI COMBATTIMENTI. È UN INFERNO

    ROMA\ aise\ - “Dopo Mosul, l’attenzione di questi giorni deve necessariamente essere rivolta alla città di Raqqa dove tra 30.000 a 50.000 civili ci risultano intrappolati e vittime di sanguinosi combattimenti”. È quanto dichiara oggi Andrea Iacomini, Portavoce UNICEF Italia, sottolineando un “dato preoccupante” e cioè che “la metà di queste persone sono bambini che vivono in condizioni umanitarie proibitive, continuamente sotto attacco e bombardati. Un vero inferno”. 


  • REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO/ ALLARME UNICEF: 850.000 BAMBINI SFOLLATI A CAUSA DI VIOLENZE NELLA REGIONE KASAI
    Diritti Umani
    REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO/ ALLARME UNICEF: 850.000 BAMBINI SFOLLATI A CAUSA DI VIOLENZE NELLA REGIONE KASAI

    GINEVRA\ aise\ - Secondo l’UNICEF, oltre un milione di persone sono state costrette a fuggire dalle loro case a causa di violente ondate di conflitti nella regione del Greater Kasai nella Repubblica Democratica del Congo – rendendola una delle più grandi crisi di bambini sfollati al mondo. 


  • UNICEF-OMS-WFP: IN YEMEN LA PEGGIORE EPIDEMIA DI COLERA AL MONDO ALL’INTERNO DELLA PIÙ GRANDE CRISI UMANITARIA AL MONDO
    Diritti Umani
    UNICEF-OMS-WFP: IN YEMEN LA PEGGIORE EPIDEMIA DI COLERA AL MONDO ALL’INTERNO DELLA PIÙ GRANDE CRISI UMANITARIA AL MONDO

    GINEVRA\ aise\ - “In quanto responsabili delle tre Agenzie delle Nazioni Unite – UNICEF, WFP e OMS – abbiamo realizzato una missione congiunta in Yemen per vedere con i nostri occhi la portata di questa crisi umanitaria e pianificare un impegno congiunto per aiutare le persone dello Yemen”. 


  • UNICEF LANCIA NUOVO STUDIO SU “BAMBINI MIGRANTI IN ITALIA E IN GRECIA”
    Diritti Umani
    UNICEF LANCIA NUOVO STUDIO SU “BAMBINI MIGRANTI IN ITALIA E IN GRECIA”

    ROMA\ aise\ - Dei 12.239 minorenni arrivati in Italia nei primi sei mesi di quest'anno, il 93% ha viaggiato da solo. 


  • UNICEF: CURA E PROTEZIONE PER I BAMBINI COINVOLTI NELLE VIOLENZE DI MOSUL
    Diritti Umani
    UNICEF: CURA E PROTEZIONE PER I BAMBINI COINVOLTI NELLE VIOLENZE DI MOSUL

    GINEVRA\ aise\ - "Il momento peggiore delle violenze a Mosul può essere terminato, ma per troppi bambini a Mosul e nella regione continua una sofferenza estrema”. Così Geert Cappelaere, Direttore regionale dell'UNICEF per il Medio Oriente e il Nord Africa, che in una nota spiega che ad Ar-Raqqa, in Siria, tra 30.000 e 50.000 civili continuano ad essere intrappolati. 


Pagina 1 di 10
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi