BREXIT/ MAY AGLI ITALIANI IN UK: RESTATE!

BREXIT/ MAY AGLI ITALIANI IN UK: RESTATE!

FIRENZE\ aise\ - “Voglio ripetere ai 600mila italiani del Regno Unito - e anzi a tutti i cittadini dell'UE che hanno scelto di vivere nel nostro paese - che vogliamo che rimaniate”. Così la premier britannica Theresa May, oggi a Firenze per parlare di Brexit.
Nel suo lungo discorso nella ex Scuola marescialli dei carabinieri della città dove “il Rinascimento ha definito in molti modi ciò che noi intendiamo essere “europeo””, May ha assicurato agli italiani nel Regno Unito: “noi vi apprezziamo e vi ringraziamo per il vostro contributo alla vita del nostro Paese. È stato e rimane uno dei miei primi obiettivi che i negoziati diano garanzia a che possiate continuare a vivere la vostra vita come prima”.
“Voglio essere chiara: la garanzia che assicuriamo ai vostri diritti è reale. Non ho dubbi sul fatto che nessuno che abbia una reale esperienza nel Regno Unito possa mettere in discussione l’indipendenza dei nostri tribunali o il rigore con cui vengono sostenuti i diritti delle persone. Ma so – ha aggiunto – che ci sono preoccupazioni diffuse sulla possibilità che i diritti dei cittadini europei nel Regno Unito e di quelli dei britannici nei Paesi Ue saranno diversi. Per questo intendo integrale l’accordo Uk-Ue pienamente e completamente nell’ordinamento giuridico britannico così che le corti inglesi potranno far riferimento direttamente ad esso”. (aise) 

Newsletter
Archivi