L’AICS SI PREPARA AL 2° MEETING ANNUALE

L’AICS SI PREPARA AL 2° MEETING ANNUALE

ROMA\ aise\ - Dal 25 al 29 settembre, presso la Scuola Nazionale della Pubblica Amministrazione e il Circolo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale a Roma, si terrà il II Meeting annuale dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.
Dopo i saluti istituzionali del ministro Angelino Alfano e del direttore AICS Laura Frigenti, gli interventi in programma il 25 settembre saranno dedicati a grandi tematiche relative alla cooperazione allo sviluppo, con relatori d’eccezione come Simon Maxwell, senior research associate dell’ODI di Londra, ed Enrico Giovannini, presidente di AVSI. Si parlerà di sviluppo e SDGs, con particolare attenzione ai nuovi trend e alle sfide che attendono il mondo della cooperazione internazionale. La giornata proseguirà con una tavola rotonda delle agenzie di sviluppo francese e tedesca, con focus particolare alle loro strategie, la governance interna e i loro modelli di gestione. Anche questa sarà un’occasione particolare per confrontarsi con i colleghi europei e dare ampio respiro al dibattito.
La giornata del 26, presieduta dal ministro Luigi Vignali, sarà invece dedicata a un dibattito specifico sul tema delle migrazioni, che vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Furio Rosati, Emanuele Bompan, Carlotta Sami dell’UNHCR. Il panel sulla migrazione sarà occasione per affrontare uno dei tempi più importanti e strategicamente rilevanti del dibattitto sulla cooperazione e darà modo anche all’audience di interagire con i relatori.
Il 27 e il 28 settembre saranno giornate dedicate all’aggiornamento dei titolari delle sedi estere AICS, cui verranno presentati tutti gli aspetti relativi ai vari settori d’intervento dell’Agenzia.
La giornata finale, il 29, sarà dedicata al tema della trasparenza interna all’Agenzia con la presentazione del Piano della Performance 2017-2019 e degli standard OpenAid e IATI. Una settimana importante, dunque, per discutere e confrontarsi insieme in vista degli appuntamenti futuri. (aise) 

Newsletter
Archivi