AMENDOLA A VIENNA PER LA 18MA CONFERENZA OSCE CONTRO LA TRATTA DI ESSERI UMANI

ROMA\ nflash\ - Il Sottosegretario agli Affari esteri e alla Cooperazione internazionale, Vincenzo Amendola, ha partecipato oggi a Vienna alla 18ma Conferenza sulla lotta contro la tratta di esseri umani organizzata dall’OSCE, di cui l’Italia detiene quest’anno la Presidenza. La Conferenza, si è concentrata sulla condivisione e promozione delle migliori prassi adottate nell’area OSCE per il contrasto alla tratta di esseri umani. Ai lavori della conferenza – riporta la Farnesina – hanno preso parte, tra gli altri, Ingibjörg Sólrún Gísladóttir, la Direttrice dell’Ufficio OSCE per le istituzioni democratiche e i diritti umani (OSCE/ODIHR), l’Ambasciatrice Madina Jarbussynova, Rappresentante speciale e Co-ordinatore OSCE per la lotta alla tratta di essere umani, e John Brandolino, Direttore della Divisione Trattati dell’ufficio ONU su crimine e droga (UNODC). (nflash) 

Newsletter
Archivi