IL DEUTSCH-ITALIA/ “DIVERSI, MA INSIEME”: ITALIA E GERMANIA UN AMORE ANCHE NEL CALCIO – DI MARCO DEGL'INNOCENTI

BERLINO\ nflash\ - ““Un po’ di ogni cosa, una via di mezzo tra i due popoli. Sarebbe l’ideale”. La sintesi perfetta di quello che pensano e provano la maggioranza dei tedeschi e degli italiani che hanno fatto reciproche esperienze di vita, per periodi abbastanza lunghi, nei due rispettivi Paesi, l’ha espressa Luca Toni. L’ex centravanti azzurro, indimenticato campione del mondo nel 2006 a Berlino, ma anche attaccante del Bayern Monaco dal 2007 al 2010, capocannoniere in Bundesliga nel 2007-2008 con 24 gol, ha esternato la sua considerazione nel corso di un dibattito organizzato a Monaco di Baviera, nella Kunstlerhaus, dall’Ambasciata d’Italia e dall’Istituto di Cultura della capitale bavarese. “Anders miteinander”, “diversi, ma insieme”, è il filo conduttore di questa serie di incontri, che stavolta ha avuto per tema proprio il calcio come elemento storico di unione, nel bene e nel male, più che di divisione tra i nostri due popoli e Paesi”. A scriverne è Marco degl’Innocenti su “Il Deutsch-Italia”, quotidiano online diretto a Berlino da Alessandro Brogani. (nflash) 

Newsletter
Archivi