“NONNE, IMAGES THROUGH GENERATIONS” A MELBOURNE

“NONNE, IMAGES THROUGH GENERATIONS” A MELBOURNE

MELBOURNE\ aise\ - È stata inaugurata sabato scorso, 12 maggio, al Museo Italiano del CO.AS.IT. a Melbourne, “Nonne, images through generations”, mostra che racconta il ruolo delle nonne nel mondo italo-australiano attraverso la coniugazione di immagini fotografiche del passato e del presente. La mostra è stata inaugurata alla presenza di Lily D’Ambrosio, Ministro per l’energia, lo sviluppo e i cambiamenti climatici nonché dello sviluppo suburbano dello Stato del Victoria, di importanti esponenti della comunità italiana come l’ex deputato Marco Fedi, e del presidente del Comites di Melbourne Francesco Pascalis.
La mostra, particolarmente evocativa, è stata realizzata utilizzando materiale storico-fotografico della prestigiosa collezione custodita dalla Società Storica del CO.AS.IT. ed immagini contemporanee raccolte intervistando esponenti della comunità italiana.
“Tutti noi abbiamo avuto una nonna, lontana o assente, virtuale, una grande cuoca da masterchef o una grande narratrice o contastorie”, sottolinea il Co.As.It. “Questa mostra ci ricorda il ruolo che le nonne hanno avuto nella nostra vita e nella nostra comunità. Celebra con noi tutte le nonne, la loro saggezza, forza, perseveranza, resistenza e grande cucina! Il nostro lavoro con le nonne ha evidenziato che spesso il loro contributo e la loro straordinaria vita di donne e mamme non sono adeguatamente riconosciuti. Le nonne di ieri come quelle di oggi, pur affrontando le sfide della nostra società, non fanno mai venir meno il loro impegno ed amore senza condizioni nei confronti dei nipoti”.
“Una nonna rende speciale la tua vita. I bambini emigrati in Australia nel periodo post-bellico successivo alla Seconda Guerra mondiale lo sanno molto bene. Quei bambini – ricordano da Melbourne – sentirono intensamente l’assenza di quel rapporto profondo con i nonni. Oggi, con la nuova ondata di giovani italiani che arrivano in Australia, abbiamo chiuso il cerchio e viviamo esperienze simili. Questa mostra, raccontando storie ed esperienze diverse, intende riconoscere alle nonne questo ruolo importante nella società australiana e nella comunità italiana”.
“Nonne, images through generations” rimarrà aperta al pubblico fino a venerdì 24 agosto.
La mostra è parte del progetto “Grandmothers” della rete museale multiculturale dello Stato, Multicultural Museums Victoria. Il progetto esplora le conquiste, le tradizioni, la saggezza ed il ruolo fondamentale svolto dalle nonne nelle famiglie cinesi, greche, musulmane, ebree ed italiane, attraverso mostre ed altri eventi in programma. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi