Angelus

alt

ROMA\ aise\ - “La guerra è una pazzia! Quando impareremo questa lezione? Invito tutti a guardare Gesù Crocifisso per capire che l’odio e il male vengono sconfitti con il perdono e il bene, per capire che la risposta della guerra fa solo aumentare il male e la morte!”. 

Leggi tutto...

alt

ROMA\ aise\ - “Quando io sparlo, quando io faccio una critica ingiusta, quando io “spello” un fratello con la mia lingua, questo è uccidere la fama dell’altro! Anche le parole uccidono. Facciamo attenzione a questo”. 

Leggi tutto...

alt

ROMA\ aise\ - No ai cristiani “mondani”, che non sono più il “sale della terra”, tristi come il “vino annacquato”. Così Papa Francesco nell’Angelus recitato ieri a fedeli e pellegrini riuniti a Piazza San Pietro per il consueto appuntamento domenicale.

Leggi tutto...

ROMA\ aise\ - Un "pensiero" rivolto "in modo particolare all’amata terra d’Ucraina", di cui ieri ricorreva la festa nazionale, un pensiero "a tutti i suoi figli e figlie, ai loro aneliti di pace e serenità, minacciati da una situazione di tensione e di conflitto che non accenna a placarsi, generando tanta sofferenza tra la popolazione civile". Così Papa Francesco ha concluso l’Angelus domenicale, affidando "al Signore Gesù e alla Madonna l’intera Nazione" e invitando i fedeli a pregare "uniti soprattutto per le vittime, le loro famiglie e quanti soffrono".

Leggi tutto...

Shinystat


Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75  Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce