CNR E INFN NELLA TOP TEN MONDIALE DI "NATURE"

CNR E INFN NELLA TOP TEN MONDIALE DI "NATURE"

ROMA\ aise\ - Il Consiglio nazionale delle ricerche e l’Istituto nazionale di fisica nucleare compaiono nella classifica 2018 dei dieci enti di ricerca con il maggior numero di articoli pubblicati nelle 82 riviste scientifiche più prestigiose monitorate da Nature.
Rispettivamente in nona e in decima posizione nella classifica Nature Index 2019, l’INFN e il CNR tengono alto il nome della ricerca italiana nel mondo.
Al primo posto della Nature Index 2019 delle istituzioni governative mondiali si trova l’Accademia Cinese delle Scienze (Cas), seguita dal Centro Nazionale per la Ricerca Scientifica francese (Cnrs) e dagli Istituti Nazionali per la Salute (Nih) americani. La Nasa occupa la settima posizione. L’Italia è prima in Europa con ben due posizioni.
"Questo risultato è un’iniezione di ottimismo per l’Italia e dimostra la bellezza e l’importanza della ricerca pubblica", ha detto il presidente del Cnr, Massimo Inguscio. Gli ha fatto eco Antonio Zoccoli, presidente dell’Infn, in carica dall’inizio di luglio, per il quale "la classifica di Nature dimostra la grande qualità della ricerca italiana di frontiera, apprezzata e riconosciuta a livello internazionale". (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi