CNR: UN ALMANACCO “PERIODICO”

CNR: UN ALMANACCO “PERIODICO”

ROMA\ aise\ - Nel 1869 il chimico russo Dmitrij Mendeleev pubblicò per la prima volta la Tavola periodica degli elementi chimici, di cui si celebrano quindi i 150 anni, insieme ai 350 anni dall’isolamento di uno degli elementi, il fosforo. A questa ricorrenza è dedicato il Focus monografico del nuovo numero dell’Almanacco della Scienza, il web magazine dell’Ufficio stampa del Cnr esce – online all'indirizzo www.almanacco.cnr.it.
Nel nuovo numero, con l’aiuto dei ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche, vengono esaminati alcuni degli elementi elencati nella Tavola, delle loro proprietà e degli infiniti ambiti della vita quotidiana in cui essi agiscono.
Maurizio Peruzzini, direttore del Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali, spiega l’importanza della Tavola e la straordinarietà di questa scoperta; Antonio Trincone dell’Istituto di chimica biomolecolare ricorda l’uso della chimica da parte di Sherlock Holmes nelle sue indagini; mentre Matteo Guidotti dell’Istituto di scienze e tecnologie molecolari parla di come le molecole chimiche siano, nello stesso tempo, utili ma anche rischiose per la salute dell’uomo e per l'ambiente.
La cucina molecolare è il tema dell’intervento di Maria Grazia Volpe dell’Istituto di scienze dell'alimentazione; la relazione tra la chimica e i problemi della conservazione delle opere d’arte contemporanee sono invece affrontati da Costanza Miliani dell’Istituto di scienze e tecnologie molecolari e da Antonio Sansonetti dell’Istituto per la conservazione e valorizzazione dei beni culturali. Antonio Cerasa, neuroscienziato dell'Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare, evidenzia la cosiddetta ‘chimica nell’innamoramento’; infine, si ricordano gli interventi tenuti dal premio Nobel per la chimica 2016, Ben L. Feringa, all’Icomc-2018, organizzato a Firenze dall'Istituto di chimica dei composti organometallici e al 'Molecular Machines Days' svoltosi a Bolgna a novembre dello scorso anno.
Al tema della chimica e della Tavola periodica si legano anche uno dei Video del mese, con Pietro Calandra dell'Istituto per lo studio dei materiali nano strutturati che mostra il “saggio alla fiamma”, e la recensione del libro di racconti “Elio era nel pallone”, scritto dallo stesso ricercatore e ispirato agli elementi.
Negli altri video si trovano i servizi sugli incontri avvenuti al Cnr con il registra Paolo Virzì e con il fumettista Zerocalcare, che è anche il protagonista dell’intervista Faccia a faccia di questo numero. Tra le Recensioni, il volume “Gas molecole di vita” di George Wald. In Altra ricerca due eventi dedicati alla valorizzazione del lavoro delle donne nel mondo della ricerca: il Premio Zonta riservato alle ricercatrici in Ingegneria e la mostra di Milano “Una vita da scienziata”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi