COOPERAZIONE ITALIA - ARGENTINA: L’AMBASCIATORE MANZO ALLA CERIMONIA DELLA PARTENZA DEL SATELLITE SAOCOM 1B

COOPERAZIONE ITALIA - ARGENTINA: L’AMBASCIATORE MANZO ALLA CERIMONIA DELLA PARTENZA DEL SATELLITE SAOCOM 1B

BUENOS AIRES\ aise\ - L’Ambasciatore d’Italia a Buenos Aires Giuseppe Manzo ha partecipato, insieme al Ministro di Scienza, Tecnologia ed Innovazione Roberto Salvarezza, al Ministro dell'Interno Wado de Pedro, al Capo di Gabinetto Santiago Cafiero e alla Governatrice della provincia di Río Negro, Arabela Carreras, alla cerimonia di partenza del Satellite argentino SAOCOM 1B.
Il satellite è partito da San Carlos de Bariloche, provincia di Río Negro, a bordo dell’aereo Antonov AN 124, verso Capo Canaveral, negli Stati Uniti, per la successiva messa in orbita.
Con la messa in orbita del satellite SAOCOM 1B si completerà il Sistema Italo-Argentino Satellitare per la Gestione delle Emergenze (SIASGE) un progetto di cooperazione spaziale tra Italia e Argentina costituito da due satelliti argentini, SAOCOM, della Comisión Nacional de Actividades Espaciales (CONAE) e quattro satelliti della costellazione italiana COSMO-SkyMed, dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI).
La costellazione SIASGE sarà la più potente in tutto il mondo per l'osservazione della Terra con molteplici applicazioni socio-economiche come l'agricoltura, la gestione delle emergenze ambientali e il monitoraggio delle risorse naturali, tra molte altre. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi