SETTIMANA MONDIALE DEL CERVELLO: A ROMA GLI EVENTI DELLA FONDAZIONE EBRI “RITA LEVI-MONTALCINI”

SETTIMANA MONDIALE DEL CERVELLO: A ROMA GLI EVENTI DELLA FONDAZIONE EBRI “RITA LEVI-MONTALCINI”

ROMA\ aise\ - La Fondazione EBRI “Rita Levi-Montalcini” celebrerà la settimana internazionale del cervello (11-17 Marzo 2019) con una serie di eventi di divulgazione scientifica a Roma, rivolti ad adulti, ragazzi, studenti e aperti a tutti i cittadini.
Lunedì 11 alle 17.00 si inizierà all’Università di Roma “la Sapienza” con il seminario EBRI aperto a tutti i cittadini “Simulare il cervello umano” sul programma europeo “Human Brain Project”, un ambizioso programma decennale finalizzato alla simulazione computazionale del cervello umano. I ricercatori EBRI, A. Cattaneo, E. Cherubini, C. Marchetti, S. Marinelli, G. Meli, insieme con i colleghi dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) P. Del Giudice e M. Mattia, e dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) P. Paolucci, racconteranno come i dati sperimentali possano essere trasformati in modelli matematici per l’ambizioso progetto di ricreare in silico, cioè con strumenti informatici, il cervello umano, e poterlo studiare in condizioni fisiologiche e patologiche.
Martedì 12 Marzo a partire dalle 19,30, si proseguirà con il caffè scientifico, “Restiamo connessi: a che punto è la ricerca scientifica sul cervello? In occasione della “brain awarness week 2019”, ci si confronterà con i ricercatori sui progressi della ricerca su Alzheimer e Autismo” in diretta su“Radio 32“ agorà della salute (https://radio32.net/). Dalla Libreria Caffè “Lo Yeti” via Perugia 4 Roma Pigneto, i ricercatori parleranno della ricerca scientifica sul cervello, “come lo racconterebbero alla nonna”. Si focalizzeranno in particolare sui progressi della ricerca nel campo dell’autismo e della malattia di Alzheimer. Il pubblico della libreria caffè potrà intervenire ponendo delle domande. Interverranno E. Cherubini direttore scientifico fondazione EBRI e F. Malerba ricercatrice EBRI.
Venerdì 15 marzo 2019 ore 10 si chiuderà la serie di seminari con la lezione “Rita Levi-Montalcini e la scoperta di NGF” partecipata nella scuola di periferia “I.C. Antonio Rosmini”. Gli alunni delle terze medie ascolteranno la ricercatrice F. Malerba, che ha lavorato con Rita Levi-Montalcini, raccontare la vita della professoressa fondatrice dell’istituto EBRI e la sua scoperta, il fattore di crescita nervoso NGF, che le valse il premio Nobel per la medicina. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi