“BUILDING ON THE BRIDGING THE GAP EXPERIENCE”: IL CONTRIBUTO DELL'AICS PER I DIRITTI DEI DISABILI

“BUILDING ON THE BRIDGING THE GAP EXPERIENCE”: IL CONTRIBUTO DELL

ROMA\ aise\ - Anche quest’anno si tiene, in modalità virtuale, la “Conference of States Parties to the Convention on the Rights of Persons with Disabilities”(COSP) – 13^ session.
Il COSP riunirà dal 30 novembre al 3 dicembre prossimo la comunità internazionale per discutere i progressi compiuti dagli Stati Parte per sostenere la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità (CRPD) in linea con l’Agenda 2030.
Nell’ambito del COSP il progetto “Bridging The Gap” finanziato dalla Commissione Europea e co-finanziato da AICS organizza il 1° dicembre, a latere della conferenza, l'evento “Building on the Bridging the Gap experience: strengthening policies and practices for inclusion and leaving no one behind”.
L’evento è co-sponsorizzato da: European Union Delegation to the United Nations, Permanent Mission of Austria to the UN, Permanent Mission of Finland to the UN, Permanent Mission of Italy to the UN, Office of the United Nations High Commissioner for Human Rights (OHCHR), International Disability and Development Consortium e European Disability Forum. (aise)


Newsletter
Archivi