Canton: vaccini COVID-19 anche agli stranieri residenti nella provincia del Guangdong

CANTON\ aise\ - Il Consolato Generale d’Italia a Canton ha diramato un avviso ai connazionali in cui spiega che, a partire da oggi, lunedì 12 aprile, la provincia del Guangdong inizierà a somministrare, su base volontaria, i vaccini COVID-19 agli stranieri residenti nella provincia.
I cittadini stranieri coperti dal programma di assicurazione sanitaria locale potranno essere vaccinati gratuitamente, alle stesse condizioni offerte dalla polizza ai cittadini cinesi assicurati, spiega la nota. Ai cittadini stranieri non coperti dal programma di assicurazione sanitaria locale, verranno addebitati 100 RMB per dose.
I vaccini sviluppati in Cina, ricorda il Consolato, sono ottenuti utilizzando il virus inattivato e prevede due dosi per ciascun ricevente.
Chi intende vaccinarsi potrà effettuare una prenotazione tramite mini programma WeChat gestito dalla commissione sanitaria provinciale. Sarà quindi necessario esibire il passaporto o altro documento identificativo presso i siti designati per la vaccinazione.
Per ulteriori informazioni il Consolato Generale invita a rivolgersi al numero verde 960169. (aise)