CIDIM: A VALPARAÍSO (CILE) IL CONCERTO DEL DUO RAIMONDA-CANZIANI

CIDIM: A VALPARAÍSO (CILE) IL CONCERTO DEL DUO RAIMONDA-CANZIANI

VALPARAISO\ aise\ - Il duo italiano composto da Guido Rimonda (violino) e Cristina Canziani (pianoforte) si esibirà domani, 19 ottobre, in concerto a Valparaíso, in Cile, dalle 18.30 presso l’Aula Magna dell'Universidad Técnica Federico Santa Maria (Avenida España 1680).
Il concerto è promosso dal CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica) e fa parte del progetto Suono Italiano che gode del contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per lo Spettacolo.
Guido Rimonda ha esordito a tredici anni eseguendo le sonate di Arcangelo Corelli nello sceneggiato televisivo Rai Per Antonio Vivaldi di Alberto Basso dove interpretava la parte di Vivaldi fanciullo. Durante gli studi al Conservatorio di Torino, rimane affascinato dalla figura di Giovan Battista Viotti. Dopo la specializzazione con Corrado Romano, a Ginevra, si dedica alla valorizzazione delle opere del compositore piemontese. Nel 1992 costituisce la Camerata Ducale e nel 1998, in stretta collaborazione con la città di Vercelli, è il fondatore del Viotti Festival, di cui è direttore musicale. Parallelamente alla stagione concertistica, è presente nelle più importanti sale concertistiche in Italia e all’estero e ha al suo attivo oltre mille concerti come violino solista e direttore. Suona lo Stradivari del 1721 “Jean Marie Leclair” (Le Noir) definito da G. B. Somis “La voce di un angelo”.
Cristina Canziani nasce a Trieste dove si diploma in pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio Giuseppe Tartini. Dopo la qualifica, si perfeziona con Alexander Lonquich e per la musica da camera. Ha collaborato con molte formazioni sinfoniche e cameristiche. Ha inciso per Fabbri Editore i Concerti di Mozart per pianoforte e orchestra, per Bongiovanni i concerti per pianoforte e orchestra di G.B.Viotti. Parallelamente all’attività pianistica, Cristina Canziani intraprende la carriera di direttore artistico. Nel 1992 fonda con Guido Rimonda l’Associazione Camerata Ducale prendendone, fin da subito, le redini di organizzatore. In seguito, sono nate l'Orchestra Camerata Ducale e successivamente il Viotti Festival in collaborazione con il Comune di Vercelli. Oggi la stagione concertistica della Camerata Ducale, sotto la guida artistica di Cristina Canziani, è una tra le proposte musicale più apprezzate del territorio nazionale con un cartellone che spicca per qualità di interpreti e programmi musicali.
“Un duo che ha alle spalle una lunghissima collaborazione – dichiara Lucio Fumo, presidente del CIDIM – e che porterà la propria bravura e la propria esperienza anche in Cile, per un pubblico che rimarrà sicuramente affascinato dall’esibizione”. (aise) 

Newsletter
Archivi