COMITES: I PROSSIMI APPUNTAMENTI

COMITES: I PROSSIMI APPUNTAMENTI

ROMA – focus/ aise – Come stanno gli italiani che vivono in Norvegia? Se ne parlerà il prossimo 24 gennaio, dalle 19.00 alle 21.00, presso la Tyske Menighet (Eilert Sundts gate 37) in occasione della presentazione dei risultati del progetto “Mens sana in corpore sano” promosso dal Comites Oslo e finanziato parzialmente dal Ministero degli Affari Esteri. Il progetto ha raccolto informazioni sulla salute e gli stili di vita degli italiani residenti in Norvegia, somministrando un questionario al quale hanno partecipato 330 italiani. Alcuni temi, sottolinea il Comites, sono stati approfonditi in interviste qualitative.
“I risultati dell’indagine indicano che lo stato di salute degli italiani è in generale abbastanza buono”, anticipa il Comites. “Ci sono tuttavia degli ambiti “critici”, particolarmente quelli legati alla vita sociale e all’alimentazione”.
Durante l’incontro, le tre ricercatrici coinvolte nel progetto - Laura Terragni, Giovanna Calogiuri e Monica Miscali - presenteranno i principali risultati dello studio; parleranno della salute degli italiani, di come si orientano nel sistema sanitario norvegese, di come sono cambiate le abitudini alimentari, l’attività fisica e le relazioni sociali dopo il trasferimento in Norvegia. L’incontro, infine, sarà un’occasione per approfondire e parlare insieme di temi importanti legati alla quotidianità e alla qualità della vita dei connazionali residenti in Norvegia.
È stata convocata il 25 gennaio la prima assemblea generale del 2020 del Comites di Parigi. I lavori inizieranno alle 18.00 nella sede del Comites, al 4 di rue de Valence.
Questi i temi all’ordine del giorno: 1) Approvazioni Verbali assemblee; 2) Bilancio Consuntivo 3103/3106; 3) Proposte e discussione di eventuali progetti integrativi; 4) Varie.
Dal 28 gennaio a Bienne riprendono i corsi di tedesco per italiani “nuovi arrivati” promossi dal Comites di Berna – Neuchatel, grazie al contributo finanziario del Ministero degli Affari Esteri italiano.
Le lezioni – livello principianti – si terranno martedì e venerdì dalle 19.00 alle 20.00 nella sede della Missione Cattolica Italiana (rue de Morat 50).
I corsi sono gratuiti e avranno inizio lunedì 28, per poi proseguire nei giorni indicati.
Per maggiori informazioni si può contattare Antonio Persichini al numero di telefono 078062607270.
È stata infine convocata per domenica 2 febbraio la prossima riunione del Comites di Wellington. L’incontro si terrà presso la Dante rooms del Freemans Bay Community Centre di Auckland, dalle ore 16 alle 18.
Durante la riunione, che sarà aperta come di consueto ai cittadini italiani e neozelandesi di origine italiana che vorranno parteciparvi, si terrà anche l’AGM (Annual General Meeting) 2019/20 del Comites Wellington Incorporated.
Quest’ultima sarà al centro del primo punto all’ordine del giorno della riunione con le relazioni del presidente e del tesoriere, il bilancio annuale e la proposta di sciogliere la Società Incorporata.
Altri punti in agenda: la corrispondenza sulle competenze del Comites nel periodo aggiuntivo, la verifica della disponibilità dei membri a continuare la propria funzione ed eventuali richieste di cambiamenti nell’Esecutivo con relative votazioni.
Il Comites discuterà infine di altre due questioni: la richiesta di ospitare la riunione della commissione Continentale Anglofona Paesi Extraeuropei del CGIE a Auckland e l’aggiornamento sul Progetto Pensioni e Sicurezza Sociale. (focus\ aise) 

Newsletter
Archivi