FIERE IN GIAPPONE: OPPORTUNITÀ PER GLI STUDENTI ITALIANI CON AMBASCIATA E ICE

Fiere in Giappone: opportunità per gli studenti italiani con Ambasciata e Ice

TOKYO\ aise\ - L’Ambasciata italiana a Tokyo e l’Agenzia ICE intendono favorire, nel contesto dell’emergenza COVID-19, ogni potenziale contatto tra mondo del lavoro in Giappone e studenti italiani.
In vista delle prossime grandi manifestazioni fieristiche in calendario, tra le quali “Moda Italia” (febbraio) e “FOODEX Japan” (marzo), l’Ambasciatore Giorgio Starace ha invitato i connazionali, studenti universitari e giovani laureati presenti in Giappone, a manifestare il proprio interesse laddove richiesti, per assistenza in fiera, dalle aziende italiane o dai numerosi importatori locali che rappresenteranno il Made in Italy nel corso del 2021.
“Un’iniziativa concreta – spiega l’Ambasciatore Starace – che ho promosso in raccordo con l’Agenzia ICE e con la Direttrice Erica Di Giovancarlo, ben consapevoli dell’importanza strategica che il mercato giapponese continua a rappresentare, nonostante l’emergenza sanitaria, per il mondo produttivo italiano e confortati dalla sempre qualificata presenza in questo Paese di nostri motivatissimi studenti. Ora più che mai – conclude l’ambasciatore – siamo vicini ai nostri giovani in Giappone”.
Gli studenti universitari e i giovani laureati presenti in Giappone sono dunque invitati a prendere contatto con l’Ufficio ICE di Tokyo inviando all’indirizzo tokyo@ice.it un proprio CV e ogni utile certificazione che attesti conoscenza della lingua giapponese. (aise) 

Newsletter
Archivi