GUAIDÓ RICONFERMATO PRESIDENTE DEL PARLAMENTO

GUAIDÓ RICONFERMATO PRESIDENTE DEL PARLAMENTO

CARACAS\ aise\ - "Questa volta la Guardia Nazionale, incaricata della custodia del Parlamento, non è riuscita a frenare l’irruenza dei deputati dell’Opposizione. Così", riferisce un articolo pubblicato dal giornale on line bilingue La Voce d’Italia, diretto da Mauro Bafile a Caracas, "mentre il presidente del Parlamento, Luis Parra, eletto violando i regolamenti interni, usciva in gran fretta da una porta laterale del Parlamento seguito dai deputati del Psuv, il presidente Guaidò, seguito dagli oltre 100 deputati della maggioranza, entravano senza che la Guardia Nazionale potesse fare nulla per evitarlo.
Come previsto e nonostante il colpo di scena di cui sono stati protagonisti i deputati del partito di governo domenica scorsa, Juan Guaidó è stato ufficialmente riconfermato alla presidenza dell’Assemblea Nazionale.
Oltre a Juan Guaidó, la nuova Giunta Direttiva del Parlamento sarà integrata dai vicepresidenti, Juan Pablo Guanipa e Carlos Berrizbeitai.
– È un momento storico – ha assicurato Juan Pablo Guanipa, dopo aver rotto il cordone della Guardia Nazionale ed essere entrato nell’emiciclo del Parlamento. Guanipa ha accusato i pochi deputati dell’Opposizione che hanno partecipato a quella che ha definito una "farsa", di essere vincolati al narcotraffico. E di essersi venduti al Governo.
– Hanno tentato di sequestrare il Parlamento che è espressione del voto popolare – ha detto". (aise)


Newsletter
Archivi