I “SAPORI DELLE DOLOMITI” AD HANNOVER PER LA SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA

I “SAPORI DELLE DOLOMITI” AD HANNOVER PER LA SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA

HANNOVER\ aise\ - Ha riscontrato grande successo lo scorso mercoledì 20 novembre, al ristorante “Gartensaal” del Municipio Nuovo di Hannover, la cena-evento “I sapori delle Dolomiti”, tenutasi nell’ambito della IV Settimana della Cucina italiana nel mondo e organizzata dal Consolato Generale d’Italia in Hannover con il sostegno dell’ENIT.
Per offrire agli ospiti un mix di cucina friulana tradizionale e nuove creazioni sono giunti dall’Italia, insieme al loro team, il sommelier Roberto Brovedani e la chef stellata Fabrizia Meroi, gestori del ristorante “Laite” di Sappada (Udine) – che vanta dal 2002 una stella Michelin – accompagnati dall’interprete ed esperta di cultura e tradizioni locali Cristina Kratter, che ha parlato delle bellezze naturali e artistiche della zona.
Durante la serata è stata presentata una varietà di vini friulani, veneti e altoatesini selezionati personalmente da Brovedani, grazie alla sponsorizzazione offerta dall’impresa di distribuzione Cuzziol Grandivini e dalle case vinicole Bellutti, BiancaVigna, Masut da Rive, Patrizia Cadore, Ploner e Villa Minell.
Nel corso della manifestazione è stata data particolare attenzione al tema delle denominazioni protette e dei territori, e in tale contesto al prosecco e alle sue caratteristiche e al fatto che quest’anno le colline di Conegliano Valdobbiadene sono state dichiarate patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.
Fabrizia Meroi, inoltre, è stata premiata l’anno scorso con il prestigioso riconoscimento “Chef donna dell’anno by Veuve Cliquot”, a cura della Guida Michelin.
Gli ospiti, esponenti delle istituzioni, dell’economia e della cultura hannoverane, sono stati accolti dal Console Generale d’Italia Giorgio Taborri e salutati, a nome del Governo del Land Bassa Sassonia, dalla Sottosegretaria alle Finanze Doris Nordmann. (aise) 

Newsletter
Archivi