IL MOVIMENTO SARDINE ARRIVA A DUBLINO: ANCHE IN IRLANDA IL GLOBAL SARDINA DAY

IL MOVIMENTO SARDINE ARRIVA A DUBLINO: ANCHE IN IRLANDA IL GLOBAL SARDINA DAY

DUBLINO\ aise\ - Il Global Sardine Day arriva a Dublino. Ad annunciarlo 6000 Sardine Dublino, che dà appuntamento sabato, 14 dicembre, alle ore 15.00, presso la Leinster House in Kildare Street a Dublino.
Il Global Sardine Day è un Flash Mob organizzato contemporaneamente in 25 città tra cui Roma, Berlino, Parigi, Londra, San Francisco, Edimburgo, Amsterdam, Madrid, Helsinki e, naturalmente, Dublino.
Il Movimento 6000 Sardine è nato il 14 novembre, quando quattro attivisti di Bologna hanno organizzato un Flash Mob contro la politica dell’odio e il populismo. Migliaia di persone si sono radunate nella Piazza Maggiore di Bologna portando "sardine" autoprodotte e cantando la canzone antifascista "Bella Ciao", diventando un movimento di protesta di base che ha preso di mira in particolare il segretario della Lega, Matteo Salvini.
Spontaneamente sono state organizzate decine di manifestazioni negli ultimi 20 giorni in Italia e all’estero. Invece dei soliti striscioni di gruppi politici, i manifestanti utilizzano rappresentazioni grafiche di sardine. Nella carta dei valori del movimento si parla di arte, empatia, bellezza, nonviolenza, gratuità, creatività, inclusività e ascolto come antidoti alle fake news, all’odio verso il prossimo e al populismo. Si invita alla razionalità, al pensiero critico e al mondo reale in contrapposizione al mondo virtuale dei social media e al pensiero unico.
"È ora di agire e ora siamo svegli!", ha dichiarato Veronica Vierin, coordinatrice di 6000 Sardine Dublino. "Partecipiamo tutti insieme, con il nostro corpo, mente, cuore e la nostra energia creativa", il suo invito.
Nello stesso giorno 6000 Sardine Dublino si unirà anche ad un evento organizzato dall’Irish anti-racist network, il "Rally for Peace on Earth - Against the Politics of Hatred". (aise)


Newsletter
Archivi