IN MESSICO PININFARINA IRROMPE NEL MONDO DELL'ARCHITETTURA

In Messico Pininfarina irrompe nel mondo dell

CITTÀ DEL MESSICO\ aise\ - “Nel suo 90° anniversario, celebrato nel 2020, Pininfarina ha portato l’esperienza e la competenza maturate nel mondo dell'automobile nel campo dell'architettura. Lo studio fondato a Torino il 22 maggio 1930 lo sta facendo a Città del Messico con la realizzazione di due torri destinati ad uso uffici e commerciale per il Gruppo Bosque Real, una società di gestione e investimenti immobiliari con sede nella metropoli latinoamericana”. È quanto riferisce Punto d’Incontro in un articolo in primo piano sul portale di informazione on line bilingue.
“Posizionata su un terreno collinare, Torre Designo — così si chiama il progetto — è l’ultimo tassello di un complesso commerciale di sei milioni di metri quadrati nella parte occidentale della città.
Attorniati dal fogliame naturale del paesaggio e da ampie vedute della capitale, i due palazzi di Torre Designo si elevano da una topografia dinamica di colline e valli che si fondono perfettamente nell’ambiente circostante. La frase di Battista Farina, “l’aerodinamica è la forma della velocità”, che definiva le sue auto, viene applicata questa volta a due edificazioni asimmetriche e di altezze diverse (104 metri una e 119 l’altra).
Le costruzioni sono sostenute da un unico basamento che si apre a un percorso ipogeo. Tutto a Torre Designo sembra progettato per sorprendere, gli angoli smussati degli edifici e le curve morbide non lasciano mai intravedere “cosa c’è dietro l’angolo”. Ogni livello ha dei terrazzi enormi con la possibilità di fare riunioni, mentre all’ultimo piano si può godere di una meravigliosa vista della città. I tetti sono aperti al pubblico che all’interno degli edifici troverà anche un bar, un ristorante e un centro commerciale. Siamo a Città del Messico, famosa per essere caotica con un traffico complesso. Il valore aggiunto di quest’area è quello di essere a misura d’uomo.
Per le due torri commerciali è previsto un investimento di 135 milioni di dollari per lo sviluppo di 45.000 metri quadrati di spazio destinato agli uffici e 5.700 metri quadrati, al livello inferiore, per il commercio al dettaglio. Il progetto punta a diventare un polo di alto livello per il quartiere, con l’intenzione di sostenere i quasi 4.000 residenti che vivono all’interno delle aree residenziali limitrofe. Torre Designo verrà ultimata nel 2023.
L'azienda di design automobilistico Pininfarina nel corso degli anni è stata impiegata da molti produttori, tra cui Ferrari, Maserati, Cadillac, Nash Motors, Peugeot, Jaguar, Volvo, Alfa Romeo, Ford, MG e Lancia. Dagli anni '80 fornisce anche consulenza di interior e industrial design a clienti corporativi. La società ha progettato, inoltre, tram e treni ad alta velocità.
Al suo apice nel 2006, il gruppo aveva 2.768 dipendenti con filiali in Europa, Marocco e Stati Uniti. A partire dal 2012, con la crisi della produzione automobilistica, la forza lavoro è stata ridotta a 821 impiegati. Pininfarina è registrata e quotata alla Borsa di Milano”. (aise)


Newsletter
Archivi