IRAQ: LA FARNESINA CONDANNA L’ATTACCO CONTRO LA POSTAZIONE DELLA COALIZIONE INTERNAZIONALE A ERBIL

Iraq: la Farnesina condanna l’attacco contro la postazione della Coalizione Internazionale a Erbil

ROMA\ aise\ - “L’Italia condanna i lanci di razzi contro una postazione della Coalizione Internazionale per il contrasto a Daesh ad Erbil (Kurdistan iracheno), che hanno causato la morte di un dipendente della base ed il ferimento di numerosi militari e civili”. Così il Ministero degli Affari Esteri in una nota in cui esprime “solidarietà alla famiglia della vittima” e auspicio per “la pronta guarigione di chi è rimasto coinvolto nell’attacco”.
Tre razzi sono stati lanciati ieri contro la postazione della Coalizione ad Erbil: oltre alla vittima accertata di cui non è stata resa nota la nazionalità, sarebbero 5 i feriti. L’attacco è stato rivendicato oggi dalla milizia filoiraniana Saray Awliya al-Dam, “I guardiani delle brigate del sangue”.
L’Italia, conclude la Farnesina, “conferma il suo impegno, al fianco del Governo iracheno e delle Autorità regionali del Kurdistan, nella lotta al terrorismo e all’estremismo violento e nell’impegno per restituire sicurezza e stabilità all’Iraq e all’intera regione”. (aise) 

Newsletter
Archivi