LA RIPARTENZA PASSA DALLE CCIE

La ripartenza passa dalle CCIE

ROMA – focus/ aise - A seguito delle disposizioni messe in atto per contrastare il Covid-19, il Dipartimento Formazione della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) ha attivato in queste ore una serie di proposte formative online per continuare ad affiancare e orientare studenti italiani nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO).
I progetti riguardano una vasta gamma di settori e aree di approfondimento: dal marketing agli eventi, dall’internazionalizzazione alla progettazione europea, per servizi commerciali, amministrativi, l’agroalimentare ed il turismo.
L’offerta della CCIS per le scuole è varia ed articolata: da una parte, vengono organizzati incontri virtuali con professionisti e imprese locali del settore di interesse; dall’altra, vengono organizzati anche corsi di approfondimento della lingua e focus sul mercato spagnolo e sulle relazioni commerciali Italia-Spagna.
Proprio nei giorni scorsi, si è conclusa l’azione formativa rivolta agli studenti del corso “Operatore per la trasformazione dei prodotti alimentari” dell’Ente Santa Cecilia Onlus di Casarano (LE), nel quale sono state coinvolte quattro aziende del settore agroalimentare spagnolo che hanno presentato le metodologie di produzione, conservazione e vendita dei loro prodotti (insaccati, latticini, carni, conserve).
L’organizzazione di questo progetto formativo è stata resa possibile grazie alla collaborazione con le aziende che fanno parte del network camerale, che credono nella formazione e nell’importanza di dare ai giovani la possibilità di vedere e conoscere da vicino il mondo del lavoro e le opportunità che li aspettano.
La Camera di Commercio Italiana in Cina ha pubblicato oggi i risultati della terza edizione dell’annuale sondaggio effettuato tra i suoi soci e altre imprese. Ne emerge un quadro di crescente fiducia delle imprese italiane verso la crescita economica della Cina, con la maggioranza degli intervistati che prevede un incremento della propria proiezione sul mercato cinese nei prossimi cinque anni (2021-2025).
Nel sondaggio e nel corso dell’evento di presentazione è emerso un orientamento positivo dell’imprenditoria italiana verso la Cina. Nonostante l’incremento del costo di lavoro, la Cina rappresenta un hub di cruciale importanza per le catene di produzione globali. Le aziende che hanno una presenza in stabile nella Repubblica Popolare, grazie alla crescita cinese del 2020 (+2,3% su base annua) e all’aumento di vendite tramite il retail online, sono riuscite a mantenere un saldo globale tendenzialmente positivo.
Alla presentazione del sondaggio, oltre al Presidente della Camera di Commercio Italiana, Paolo Bazzoni, ha partecipato l’Ambasciatore d’Italia nella Repubblica Popolare Cinese, Luca Ferrari, il quale ha sottolineato “l’importante risultato raggiunto dall’export italiano in Cina nel 2020”.
“Nonostante l’”anno orribile” dell’economia mondiale, con quasi 13 miliardi di euro l’export italiano verso la Cina si è mantenuto stabile rispetto alle cifre del 2019”, ha aggiunto il diplomatico. “Nel secondo semestre, barometro più attendibile dell’interscambio mondiale del 2020 dopo il blocco delle produzioni della prima metà dell’anno, abbiamo assistito a un’imponente crescita dell’export, con picchi di oltre il 30% a settembre e novembre. A guidare la ripresa, alcuni dei più importanti settori delle nostre esportazioni: macchinari, automotive e moda”.
Se il cibo d’asporto e la globalizzazione hanno già ampiamente modificato le nostre abitudini alimentari nel corso degli ultimi vent’anni, recentemente si è fatto strada un bisogno diverso. Nasce così Mangez Italien, il negozio online della Camera di Commercio Italiana di Nizza e Costa Azzurra.
Quello di poter assaggiare prodotti di alta qualità, analizzandone attentamente la provenienza ed assicurandosi di intraprendere, con l’acquisto, un’esperienza sensoriale unica capace di catapultare il cliente nei gusti regionali più tradizionali ed autentici. L’Italia conta 6 milioni di piccole e medie imprese, ed è il Paese con il maggior numero di produttori alimentari certificati DOP, DOC, IGP… Pasta di Gragnano, olio d’oliva, aceto balsamico di Modena, tartufi del Piemonte, pasticceria, salse, formaggi e salumi. Tutto questo disponibile ora per il pubblico francese, con un semplice click, comodamente da casa.
Con Mangez Italien, il negozio online della Camera di Commercio Italiana di Nizza ecco che la vendita in Francia diventa possibile per tutti. Si tratta di un’iniziativa promossa e finanziata dal Ministero Italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale nell’ambito del progetto True Italian Taste, coordinata da Assocamerestero, l’associazione che raggruppa le 81 camere di commercio italiane nel mondo. Mangez Italien è una piattaforma unica ed esclusiva garantita dal marchio della prestigiosa Camera di Commercio Italiana di Nizza per dare ai clienti francesi la possibilità di accostarsi ai prodotti italiani autentici.
“Si sa quanto i francesi amino la cucina italiana e la tradizione alimentare: questo progetto, un grande mercato digitale, darà la possibilità di acquistare e ordinare tutti i tipi di prodotti, che saranno consegnati direttamente a casa”, spiega il direttore Agostino Pesce. Non una nuova insegna commerciale, o un e-commerce qualunque, ma la vetrina del gusto e dell’autenticità della vera tradizione italiana.
Per i francesi, che amano particolarmente la cucina italiana, questa nuova piattaforma digitale, accessibile da un computer, da un tablet o da uno smartphone, permette di scoprire e ordinare una grande varietà di prodotti inediti e gustosi. Le aziende italiane, dal canto loro, non dovranno far altro che caricare i prodotti sul sito, aderire con una quota annuale e ricevere gli ordini. È prevista inoltre un’assistenza semplificata anche per la gestione della spedizione.
Un modo per i consumatori di avere la certezza di accedere a prodotti di qualità, attraverso uno strumento semplice e sempre disponibile.
Appuntamento quindi su mangezitalien.fr per scoprire la selezione dei prodotti online, e cominciare a vendere ed acquistare! (focus\ aise) 

Newsletter
Archivi