LA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA A CIPRO

LA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA A CIPRO

NICOSIA\ aise\ - Nell’ambito della Settimana della lingua italiana nel mondo, una delle più importanti iniziative volte a celebrare la lingua e la cultura italiana in Italia e all’estero, in programma da oggi al 25 ottobre, l’Ambasciata d’Italia a Cipro, in collaborazione con partner locali, promuove diverse iniziative sul tema di quest’anno, "L'italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti".
In particolare, dal 20 al 27 ottobre, presso il MERES bookstore di Nicosia, verranno esposte le opere di giovani fumettisti e illustratori italiani che hanno partecipato al Lucca Project Contest 2020, un concorso per progetti di storie a fumetti indetto da Lucca Comics & Games in collaborazione con Edizioni BD. I visitatori potranno consultare la serie “Fumetti nei Musei”, realizzata per l’occasione dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, 51 storie che accompagneranno il lettore in un viaggio nei Musei italiani. Saranno inoltre disponibili pubblicazioni della Bao Publishing, casa editrice specializzata in fumetti. Completerà l’iniziativa la proiezione di corti d’animazione, realizzata in collaborazione con ASIFA Italia.
A partire dal 6 novembre, presso il Museo Pierides di Larnaca, si terrà una mostra dei manoscritti e dei disegni originali della pubblicazione Viaggiando il Mediterraneo, il Digenis Akritas e la tradizione orale e visiva del mio mare, curata dal Prof. Iosif Hadjikyriakos. Parola e immagine descriveranno tra greco e italiano il mito antico che unisce i popoli e delinea le culture del Mare Nostrum. La mostra resterà aperta fino al 31 marzo 2021.
In occasione della Settimana della lingua italiana, sugli account dell’Ambasciata verranno resi disponibili documentari sull’arte del fumetto, webinar con i partecipanti al Lucca Project Contest, incontri virtuali con gli autori della serie “Fumetti nei Musei” e altri contenuti che saranno annunciati nel corso della settimana.
La Settimana della lingua italiana nel mondo è un’iniziativa nata nel 2001 da un’intesa tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Accademia della Crusca, in collaborazione con la rete diplomatico-consolare e gli Istituti Italiani di Cultura, il Ministero dei Beni Culturali e il Turismo, il Ministero della Pubblica Istruzione e Università e sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica. (aise) 

Newsletter
Archivi