L’ECCELLENZA ITALIANA PER UN’EDUCAZIONE DI QUALITÀ IN PALESTINA CON AICS E REGGIO CHILDREN

L’eccellenza italiana per un’educazione di qualità in Palestina con AICS e Reggio Children

GERUSALEMME\ aise\ - Il Ministero dell’Educazione Palestinese ha recentemente approvato le nuove Linee Guida per l’Accreditamento delle Scuole dell’Infanzia Private palestinesi. Le nuove Linee Guida sono il frutto di oltre due anni di intenso lavoro svolto nell’ambito del Progetto PACE – Partnership for a new Approach to early Childhood Education, finanziato da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e promosso da Volontari nel Mondo RTM.
Su richiesta delle autorità palestinesi, un team di lavoro misto composto da esperti ministeriali, di RTM e della Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi ha curato lo studio e la stesura della nuova policy, coinvolgendo attraverso un approccio partecipato i principali attori locali dell’educazione della prima infanzia.
“Siamo orgogliosi e onorati di aver partecipato a questo percorso che ha portato attori diversi – privati e pubblici di diverse confessioni e culture – a lavorare insieme per migliorare la qualità dell’educazione della prima infanzia e che ha messo al centro il dialogo e l’ascolto reciproco”, ha dichiarato Carla Rinaldi, presidente della Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi, eccellenza italiana specializzata nella promozione dei diritti dell’infanzia.
Le attività del Progetto PACE permettono di aggiungere un altro importante tassello al rafforzamento della qualità del sistema educativo della prima infanzia in Palestina. (aise)


Newsletter
Archivi