LIBIA: CONTE INCONTRA IL GENERALE HAFTAR

LIBIA: CONTE INCONTRA IL GENERALE HAFTAR

ROMA\ aise\ - Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato ieri pomeriggio a Palazzo Chigi il Generale libico Haftar, cui ha espresso la “forte preoccupazione” per la continua escalation sul terreno in Libia e ribadito la “ferma condanna” per l’attentato all’Accademia militare di Tripoli.
È quanto riporta Palazzo Chigi in una nota a margine dell’incontro. “Nel rilevare i rischi per la stabilità dell’intera regione”, si legge ancora, Conte “ha sottolineato che l’unica soluzione sostenibile è quella politica e ha pertanto invitato a rinunciare all’opzione militare”.
Nel corso dell'incontro il Presidente Conte ha commentato insieme ad Haftar gli aspetti salienti del comunicato congiunto emesso al termine dell’incontro fra i Presidenti Putin e Erdogan, ove si invitano le parti al raggiungimento di un rapido cessate-il-fuoco.
Ieri era atteso a Roma anche Fayez al Sarraj, primo ministro del Governo di unità nazionale della Libia, che ha disertato la capitale una volta accertata la presenza di Haftar. Al Serray è invece volato a Bruxelles dove ha incontrato il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli.
“Ho ribadito la richiesta di una fine immediata del conflitto in Libia”, scrive Sassoli su twitter. “La soluzione non può essere militare. Deve essere nelle mani del popolo libico, sotto l'egida delle Nazioni Unite, senza interferenze esterne”. (aise) 

Newsletter
Archivi