L’ITALIA È UN MERCATO DI GRANDI OPPORTUNITÀ PER IL GUATEMALA: LA PRESENTAZIONE AL CACIF

L’Italia è un mercato di grandi opportunità per il Guatemala: la presentazione al Cacif

ROMA\ aise\ - La Vice Ministra degli Affari Esteri del Guatemala, Shirley Aguilar Barrera, e l'Ambasciatore del Guatemala in Italia, Luis Fernando Carranza, hanno presentato ai membri del Comitato di coordinamento delle associazioni agricole, commerciali, industriali e finanziarie (CACIF) le potenzialità dell'Italia come mercato strategico di opportunità per gli imprenditori guatemaltechi durante un evento virtuale, servito anche per presentare ufficialmente la campagna di comunicazione "A tavola con il Guatemala", con cui la delegazione diplomatica intende dare una spinta all'export di prodotti guatemaltechi in Italia.
L'ambasciatore Carranza, in particolare, ha spiegato che, tra il 2015 e il 2019, lo scambio commerciale tra Guatemala e Italia è in continua crescita e in particolare le esportazioni hanno registrato un incremento del 12% negli ultimi due anni.
In questo contesto “il Guatemala ha grandi opportunità per entrare nel mercato italiano con maggiore forza, se i suoi prodotti soddisfano le aspettative dei consumatori italiani, che cercano qualità e certificazioni biologiche”, ha affermato.
Tale potenziale è stato individuato attraverso l'analisi “Profilo Economico, Commerciale e Turistico tra Guatemala e Italia”, che “ha esplorato le particolarità del mercato italiano e individuato quei settori in crescita alla ricerca di un modo per integrare l'offerta esportabile del Paese con la particolare domanda dell'Italia”.
Questo studio fa parte delle attività di diplomazia commerciale e cerca di supportare gli sforzi di internazionalizzazione delle aziende guatemalteche, oltre a promuovere le esportazioni, attrarre investimenti e posizionare il Paese centroamericano come destinazione turistica.
Durante la presentazione, l’Ambasciatore ha individuato quei prodotti tradizionali che registrano una crescita negli scambi commerciali tra Guatemala e Italia, soprattutto del settore alimentare, come l’olio di palma, il caffè, la frutta e il rum, oltre ai prodotti di altri settori, come il ferro, l’acciaio e gli articoli tessili.
L'analisi delle recenti dinamiche di mercato potrebbe fornire opportunità in nuove aree per i settori alimentare, manifatturiero e per quello dei servizi. Al fine di offrire una presentazione più completa dei mercati di interesse, l'Ambasciatore Carranza ha anche illustrato le principali sfide del mercato italiano e ha presentato una serie di proposte a sostegno della promozione commerciale del Guatemala in Italia. (aise) 

Newsletter
Archivi