PICCOLI ITALIANI ALL’ESTERO CRESCONO

PICCOLI ITALIANI ALL’ESTERO CRESCONO

ROMA – focus\aise – Cresce l’attenzione della rete diplomatico-culturale nei confronti dei bambini, italiani all’estero del futuro.
"Fables of Leonardo - Favole di Leonardo" è il titolo dello spettacolo teatrale bilingue, in italiano e inglese, che la Compagnia Aiello, in collaborazione con Filitalia International, presenterà a Philadelphia con il contributo del Consolato Generale d’Italia. Lo spettacolo andrà in scena il 25 ottobre nell’ambito della XIX Settimana della Lingua Italiana (21 al 27 ottobre) all’History of Italian Immigration Museum (1834 East Passyunk Avenue). Nello spettacolo il grande genio di Leonardo da Vinci viene rivisitato in chiave popolare, raccontato attraverso il teatro e la musica tramite la rappresentazione di diversi quadri dinamici e sonori. "Fables of Leonardo - Favole di Leonardo" è composto da tre rappresentazioni che si susseguiranno durante la stessa giornata: la prima dalle 16 alle 17, la seconda dalle 17 alle 18 e la terza dalle 18 alle 19
Ancora Leonardo è il protagonista del concerto, segnalato dall’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, che si terrà al BOZAR il prossimo 26 settembre e che rappresenta il fiore all’occhiello dell’iniziativa senza scopo di lucro "Leonardo 4 Children", promossa dalla fondazione no-profit Carano 4 Children. L’iniziativa ha l’obiettivo di aiutare bambini bisognosi attraverso progetti educativi su arte e scienza ed è promossa in occasione del 500° anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci e del 30° anniversario della Dichiarazione delle Nazioni Unite per i diritti dell’infanzia. L’evento che si terrà il 26 settembre, a partire dalle ore 19, seguirà il Vertice UE sull’Educazione che si svolgerà a Bruxelles lo stesso giorno e prevede una cerimonia di premiazione per i vincitori europei dei concorsi Leonardo 4 Children sulle favole di Leonardo da Vinci illustrate da bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni, interpretate a livello musicale da giovani compositori di 18-30 anni e combinate con il concorso Arte & Scienza rivolto ad adolescenti di 13-18 anni. Seguirà un concerto che include una selezione di 10 favole di Leonardo da Vinci interpretate attraverso la musica classica, basate sulle partizioni dei giovani compositori europei che hanno vinto il concorso Leonardo 4 Children che si è chiuso il 15 maggio scorso. L’evento consentirà di raccogliere fondi per il programma di musicoterapia nei centri di Makani in Giordania che aiutano i bambini rifugiati siriani nell'ambito del programma di protezione dell'infanzia dell'UNICEF.
L’Istituto Italiano di Cultura di Haifa, in Israele, si è fatto invece promotore de "L’ora della storia", serie di dieci laboratori creativo-teatrali in italiano per bambini, condotti dall’artista visiva italiana Olga Vanoncini, che vedrà la sua inaugurazione il 25 settembre. Dalle 16.30 alle 18.00 il laboratorio farà rivivere la storia e le avventure di italiani e italiane del Novecento e del nuovo millennio. In ciascun laboratorio si scoprirà una storia e a ciascuna storia seguirà un’attività creativa guidata. Il protagonista della storia del primo appuntamento è Pietro Ferrero. E il tema principale della serata sarà "Facciamo di necessità virtù! Usiamo la necessità e la mancanza a nostro favore". Il laboratorio è pensato per bambini dai 3 ai 7 anni di età. (focus\aise) 

Newsletter
Archivi