PRESENTATA A PESCARA LA FESTA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI D’ITALIA

PRESENTATA A PESCARA LA FESTA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI D’ITALIA

PESCARA\ aise\ - Si terrà a Barrea, in provincia de L’Aquila, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, dal 30 agosto all’1 settembre prossimi, la festa nazionale dei Borghi Autentici d’Italia, evento patrocinato dall’assessorato al turismo della Regione Aburzzo.
La manifestazione è stata presentata questa mattina nella sede della Regione Abruzzo alla presenza dell’assessore al turismo, Mauro Febbo, del Sindaco di Barrea, Andrea Scarnecchia, del direttore Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio Francesco Di Filippo, e di Gianfilippo Mignogna, vice presidente vicario dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia.
Obiettivo della festa nazionale dei Borghi Autentici d’Italia, giunta ormai alla 10ª edizione, è quello di promuovere il territorio abruzzese, le sue eccellenze turistiche, culturali ed enogastronomiche. Il tema di questa edizione è il “Paesaggio, testimone del Valore comunitario”, che sarà al centro di dibattiti e riflessioni volte a salvaguardare l’identità dei borghi.
“La scelta di celebrare la festa nazionale dei Borghi Autentici a Barrea, con le sue peculiarità paesaggistiche e naturali, rappresenta una intuizione straordinaria - ha riferito l’assessore al Turismo Mauro Febbo -. L’evento pone l’attenzione sulla pianificazione sostenibile, la preservazione del territorio e sull’attenzione della qualità della vita della popolazione che abita nei borghi. Barrea, in tal senso, rappresenta un unicum per la presenza del lago, che continua a essere balneabile, e per le sue eccellenze naturali e storiche. L’attenzione verso le aree interne - ha osservato ancora Febbo - è la mission della nostra amministrazione regionale: lavoreremo per incentivare il turismo nei 76 borghi abruzzesi e la conservazione delle tradizioni locali”.
Durante i tre giorni di festa, nella località in provincia de L’Aquila, è prevista anche la presentazione (alle 15.30 del 30 agosto) della guida “Viaggio nei Borghi d’Abruzzo”, promosso dall’assessorato al turismo nell’ambito del progetto “In.Itinere-Cammini”, percorsi e loghi di eccellenza nel centro Italia. “Si tratta di uno strumento editoriale - ha concluso l’assessore Febbo - che ha come obiettivo quello di promuovere e valorizzare le nostre eccellenze paesaggistiche, culturali e naturali, anche fuori dai confini regionali”.
“Il tema che abbiamo scelto in questa edizione - ha sottolineato invece il vice presidente nazionale dei Borghi Autentici d’Italia Gianfilippo Mignogna - punta a valorizzare le potenzialità dei nostri borghi. E l’Abruzzo, la regione dei tanti borghi, scrigno di storia e natura, mostra il proprio saper fare e le tradizioni identitarie che condenseremo nei tre giorni di festa”. (aise) 

Newsletter
Archivi