Talenti veneti nel mondo: accordo tra Apindustria Vicenza e il portale Globalven

TRENTO\ aise\ - Rilanciare il portale Globalven. Questo l’obiettivo dell’Associazione Veneti nel Mondo e di Apindustria Vicenza, i cui presidenti, rispettivamente Aldo Rozzi Marin e Mariano Rigotto, hanno raggiunto in queste ore un accordo per il rilancio con una banca dati per la valorizzazione dei talenti veneti all’estero.
Globalven, nato da un’idea del coordinamento dei giovani veneti nel mondo con il contributo dell’Assessorato ai Flussi Migratori della Regione del Veneto, è stato creato con lo scopo di potenziare la rete di conoscenza dei talenti veneti nel mondo, stabilendo nuovi contatti professionali e imprenditoriali e ampliando relazioni tra persone che hanno in comune l’origine veneta. Recentemente, nel mese di febbraio, è stato completamente rinnovato dal punto di vista grafico e di presentazione dei contenuti, divenendo un sito completamente responsive e adatto all’uso su cellulari e tablet.
Tra gli obiettivi, il potenziamento dei contatti con i veneti nel mondo e l’ampliamento dell’innovativa sezione “Talenti Veneti” all’interno della quale sono già presenti circa 160 profili. La sezione è interamente dedicata a professionisti e imprenditori veneti nel mondo e ha come finalità la conoscenza dei professionisti e degli imprenditori veneti nel mondo, e lo sviluppo di rapporti e attività di scambio tra professionisti ed imprenditori che operano in Veneto e imprese di origine veneta che operano all’estero.
Nell’ambito dell’accordo è stata studiata una proposta ad hoc per gli associati Apindustria comprendente la creazione di un profilo personalizzato con dati, foto, video e un link diretto al sito web aziendale all’interno della sezione “Talenti Veneti”. La sottoscrizione della proposta permette inoltre di poter pubblicare news, articoli, opportunità di lavoro. (aise)TRENTO\ aise\ - Rilanciare il portale Globalven. Questo l’obiettivo dell’Associazione Veneti nel Mondo e di Apindustria Vicenza, i cui presidenti, rispettivamente Aldo Rozzi Marin e Mariano Rigotto, hanno raggiunto in queste ore un accordo per il rilancio con una banca dati per la valorizzazione dei talenti veneti all’estero.
Globalven, nato da un’idea del coordinamento dei giovani veneti nel mondo con il contributo dell’Assessorato ai Flussi Migratori della Regione del Veneto, è stato creato con lo scopo di potenziare la rete di conoscenza dei talenti veneti nel mondo, stabilendo nuovi contatti professionali e imprenditoriali e ampliando relazioni tra persone che hanno in comune l’origine veneta. Recentemente, nel mese di febbraio, è stato completamente rinnovato dal punto di vista grafico e di presentazione dei contenuti, divenendo un sito completamente responsive e adatto all’uso su cellulari e tablet.
Tra gli obiettivi, il potenziamento dei contatti con i veneti nel mondo e l’ampliamento dell’innovativa sezione “Talenti Veneti” all’interno della quale sono già presenti circa 160 profili. La sezione è interamente dedicata a professionisti e imprenditori veneti nel mondo e ha come finalità la conoscenza dei professionisti e degli imprenditori veneti nel mondo, e lo sviluppo di rapporti e attività di scambio tra professionisti ed imprenditori che operano in Veneto e imprese di origine veneta che operano all’estero.
Nell’ambito dell’accordo è stata studiata una proposta ad hoc per gli associati Apindustria comprendente la creazione di un profilo personalizzato con dati, foto, video e un link diretto al sito web aziendale all’interno della sezione “Talenti Veneti”. La sottoscrizione della proposta permette inoltre di poter pubblicare news, articoli, opportunità di lavoro. (aise)