TRUE ITALIAN TASTE: I PRODOTTI DELLE DOLOMITI IN LUSSEMBURGO CON LA CCIL

TRUE ITALIAN TASTE: I PRODOTTI DELLE DOLOMITI IN LUSSEMBURGO CON LA CCIL

LUSSEMBURGO\ aise\ - Dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, le Dolomiti attraversano tre regioni italiane: il Trentino Alto Adige, il Veneto ed il Friuli-Venezia Giulia. Scoprirne le bellezze naturali ma anche e soprattutto le specialità gastronomiche del territorio sono gli obiettivi centrali del progetto della Camera di Commercio Italo-lussemburghese dal titolo “True Italian Taste”, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico Italiano in accordo con Assocamerestero. Ieri, 16 ottobre, in questo ambito si è svolto l’evento “Dolomiti: una montagna di gusto” presso il ristorante Divino.
Per l’organizzazione di questo evento, la CCIL si è avvalsa della collaborazione di Alma, la scuola internazionale di cucina italiana, che ha selezionato Diego Poli, pastry-chef e professore dell’Alma, per rappresentare al meglio le Dolomiti e le specialità IGP e DOP del territorio.
Attraverso una masterclass di pasticceria, lo chef Poli ha condiviso la sua esperienza con molti altri chef e professionisti del settore gastronomico, sottolineando l’importanza della tecnica unita all’unicità del prodotto. Nel corso della masterclass, lo chef ha spiegato passo dopo passo la ricetta e le tecniche per preparare lo Strudel con le mele golden “Mela Val di Non DOP”.
L’evento si è concluso con una cena dedicata ai sapori delle Dolomiti, una cucina povera a base di piatti semplici e sani e caratterizzata da sapori autentici. Orzo, patate, radicchio, formaggi come il “Montasio DOP” e l’“Asiago DOP”, latte e burro sono soltanto alcuni degli ingredienti di base delle ricette del territorio. (aise) 

Newsletter
Archivi