VALORI E SIMBOLI DELLA REPUBBLICA ITALIANA E DELL’UNIONE EUROPEA: A BRUXELLES LA CONFERENZA DELL’ANCRI

VALORI E SIMBOLI DELLA REPUBBLICA ITALIANA E DELL’UNIONE EUROPEA: A BRUXELLES LA CONFERENZA DELL’ANCRI

BRUXELLES\ aise\ - “Valori e simboli della Repubblica italiana e dell’Unione europea” è il tema della conferenza organizzata a Bruxelles dall’Ancri - Associazione Nazionale degli Insigniti dell’ordine al merito della Repubblica Italiana, con il Patrocinio della Rappresentanza della Commissione Europea in Belgio.
La conferenza si terrà il 10 Dicembre, dalle 18.00 alle 20.00, nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles.
Dopo il saluto di Paolo Sabbatini, Direttore dell’IIC, la conferenza sarà introdotta dal Generale Alessandro Butticè, Delegato ANCRI per il Belgio, l’UE, il Consiglio Atlantico e gli organismi internazionali.
Seguiranno gli interventi di saluto di Tommaso Bove, Presidente Nazionale dell’ANCRI, degli europarlamentari Antonio Tajani, Caterina Chinnici, Fabio Massimo Castaldo, e Anna Bonfrisco, dell’ambasciatrice italiana in Belgio Elena Basile, e di Francesco Maria Talò, Rappresentante Permanente d’Italia presso il Consiglio Atlantico (t.b.c).
“Trattati europei e Costituzione italiana: simbiosi di diritti e valori” il tema dell’intervento di Guido Berardis, Presidente di sezione emerito del Tribunale dell’Unione Europea; mentre di “Radici italiane dell’idea di Europa” parlerà Mario Telò, Presidente emerito dell’Institut d’Etudes Européennes (ULB).
“La disinformazione sull’Europa”, infine, il contributo di Lorenzo Consoli, “decano” dei giornalisti italiani accreditati presso l’UE, già Presidente dell’Associazione della Stampa Internazionale.
Dopo il dibattito le conclusioni saranno affidate al Prefetto Francesco Tagliente, Delegato Nazionale ANCRI ai rapporti istituzionali. (aise) 

Newsletter
Archivi