“VITA DA EMIGRANTE” : ALDERISI (FI) A VASTO PER LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ENZO IUSTINI

“VITA DA EMIGRANTE” : ALDERISI (FI) A VASTO PER LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ENZO IUSTINI

VASTO\ aise\ - Senatrice di Forza Italia eletta in Nord e Centro America, Francesca Alderisi lo scorso sabato ha preso parte a Vasto, presso il Teatro Comunale Rossetti, alla presentazione del libro di Enzo Iustini “Vita da Emigrante”, un racconto del lungo viaggio dell’Autore dall’Abruzzo all’Australia negli anni Cinquanta.
L’incontro, moderato dal giornalista Nicola D'Adamo, ha visto la partecipazione del Sindaco di Vasto, Francesco Menna, dell’Assessore alla Cultura, Giuseppe Forte, dell’Assessore ai Gemellaggi Istituzionali, Luigi Marcello, e di Nicolangelo D’Adamo, curatore della prefazione del volume.
“Assume un significato particolarmente importante essere qui perché il mio legame con gli italiani all’estero supera i confini del Nord e Centro America, la ripartizione in cui sono stata eletta, e si estende anche in altre parti del mondo, dove si mantiene viva la connessione e il rapporto affettivo con coloro che hanno lasciato il nostro Paese", ha dichiarato la senatrice. "Storie come questa - ha aggiunto - costituiscono l’esempio di come il richiamo delle radici sia più forte di ogni altra cosa, in grado di annullare le lunghe distanze e i disagi dati dall'età”.
Nel corso del suo intervento Alderisi ha letto e consegnato a Enzo Iustini una lettera del senatore Francesco Giacobbe (Pd), eletto all’estero nella ripartizione Africa, Asia, Oceania e Antartide.
“Penso che sia compito di noi tutti oggi - ha scritto il senatore - trasmettere le storie dell'emigrazione e trasmetterle alle nuove generazioni. Non dimenticare la nostra storia è un obbligo morale verso chi ha sofferto e soprattutto aiuta a sottolineare come le comunità degli italiani nel mondo sono state e continuano ad essere una grande risorsa per l’Italia”.
Questa occasione ha inoltre dato modo alla senatrice Alderisi di anticipare un "progetto imminente che vedrà - ha reso noto la senatrice - la donazione all'Archivio storico del Senato della Repubblica di racconti, memorie e storie di emigrazione unici, un patrimonio dall’immenso valore documentale, ricevuti da telespettatori di tutto il mondo in tanti anni di Rai International". (aise) 

Newsletter
Archivi