2018 OSPITALITÀ ITALIANA: IL CONTRIBUTO DELLA CCIB AL 15° FESTIVAL ITALIANO IN BULGARIA

2018 OSPITALITÀ ITALIANA: IL CONTRIBUTO DELLA CCIB AL 15° FESTIVAL ITALIANO IN BULGARIA

SOFIA\ aise\ - Nell’ambito delle attività di promozione e di valorizzazione del Made in Italy, la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria riprende anche nel 2018 il percorso dedicato alla certificazione della qualità della cucina italiana.
Nell’ambito della 15esima edizione del Festival Italiano in Bulgaria, dunque, la CCIB organizzerà un workshop dal titolo “Nuova Edizione 2018 Ospitalità Italiana – Ristoranti Italiani nel Mondo. Ambasciatori del gusto e attrattori turistici dell’Italia nell’Anno del Cibo Italiano”, in programma il 7 giugno presso la HRC Culinary Academy di Sofia, la prima scuola di cucina dell’Europa dell’Est.
L’evento – sottolinea la Camera - rappresenta “un’occasione di presentazione della nuova e rinnovata progettualità di promozione delle eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche italiane e di illustrazione dei requisiti per l’ottenimento della certificazione che riconosce ufficialmente i nostri “Ambasciatori del gusto”, cioè strutture di ristorazione italiana in Bulgaria che garantiscono il rispetto degli standard di qualità tipici dell’Ospitalità Italiana e valorizzano il legame tra storia, tradizione e territorio italiano. Novità rispetto all’ampliamento della certificazione dei prodotti italiani di qualità all’estero verranno presentate nel corso dell’evento promozionale #madeinItaly”.
Al workshop di lancio della nuova edizione 2018 dell’Ospitalità Italiana, interverranno l’ambasciatore d’Italia a Sofia, Stefano Baldi, il presidente della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria, Marco Montecchi, rappresentanti dell’ISNART – Istituto Nazionale Ricerche Turistiche e braccio operativo di Unioncamere e saranno invitati tutti gli operatori del settore Ho.Re.Ca ed opinion leaders (giornalisti, influencer, stampa specializzata) unitamente agli associati camerali.
Il progetto internazionale Marchio “Ospitalità Italiana-Ristoranti Italiani nel Mondo”, nato nel 2010, è promosso da Unioncamere, con il supporto operativo dell’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche – IS. NA. R. T. – società delle Camere di commercio, e sostenuto dai Ministeri degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, dei Beni e Attività Culturali e del Turismo, dello Sviluppo Economico e delle Politiche Agricole, Forestali ed Agroalimentari italiani.
L’iniziativa internazionale è sostenuta dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi