AL QUIRINALE LA CERIMONIA DI CONFERIMENTO DEI PREMI ENI AWARD 2018

AL QUIRINALE LA CERIMONIA DI CONFERIMENTO DEI PREMI ENI AWARD 2018

ROMA\ aise\ - Questa mattina il Palazzo del Quirinale ha ospitato la cerimonia di premiazione dei vincitori dei "Premi Eni Award 2018", istituiti per sviluppare idee innovative per un miglior utilizzo delle fonti energetiche e promuovere la ricerca scientifica, i temi della sostenibilità e del rispetto dell'ambiente.
Alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la cerimonia nel Salone delle Feste è stata aperta dagli interventi di Emma Marcegaglia e Claudio Descalzi, Presidente e Amministratore Delegato dell'Eni.
Premio internazionale attribuito ogni anno ai migliori progetti di ricerca nei campi dell’energia e della sostenibilità, “Eni Award” è nato nel 2007 per sviluppare un migliore utilizzo delle fonti energetiche, promuovere scienza e tecnologia applicate all'ambiente e valorizzare le nuove generazioni di ricercatori.
Cinque le categorie premiate dal Presidente Mattarella: “Soluzioni Ambientali Avanzate” a Sang Yup Lee; “Frontiere dell'Energia” a Zhong Lin Wang; “Transizione Energetica” a Omar Mwannes Yaghi; “Giovani Ricercatori dell'anno” a Michele De Bastiani e Gianluca Longoni; “Debutto nella Ricerca: Giovani Talenti dall'Africa” ad Emerance Jessica Claire d'Assise Goma - Tchimbakala e a Elvis Tinashe Ganda.
Nella stessa circostanza il Presidente Mattarella ha conferito i “Riconoscimenti all'Innovazione Eni” a quattro gruppi di ricerca che si sono distinti per il livello di innovazione.
Presenti alla cerimonia il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, i componenti della Commissione Scientifica di Eni Award ed esponenti del mondo accademico e della ricerca. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi