ASSISI: A FRANCESCO SQUARCIA IL PREMIO “DIGNITÀ GIULIANO-DALMATA NEL MONDO”

ASSISI: A FRANCESCO SQUARCIA IL PREMIO “DIGNITÀ GIULIANO-DALMATA NEL MONDO”

ASSISI\ aise\ - Lo scorso 16 febbraio, presso la Città di Assisi, Francesco Squarcia, connazionale originario di Fiume, è stato insignito del premio “Dignità Giuliano-Dalmata nel Mondo”. A darne notizia è l’Unione Italiana spiegando che il premio, promosso dall’Associazione per la Cultura Fiumana, Istriana e Dalmata, dalla Società di Studi Fiumani e dall’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, quest’anno è giunto alla settima edizione.
L’onorificenza viene assegnata, in occasione della Giornata del Ricordo, a personalità giuliano-dalmate che, nel corso del loro carriera, si siano distinte nei propri campi professionali in seguito al loro esodo dalle proprie terre d’origine.
Francesco Squarcia è nato a Fiume, dove ha iniziato gli studi musicali presso la Scuola di Musica per poi proseguirli all’Accademia musicale di Lubiana.
Più volte premiato al concorso “Istria nobilissima”, dal 1973 e per 35 anni ha fatto parte della celebre orchestra sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, alternando a questa attività quella in veste di solista che lo ha portato a collaborare con le più prestigiose istituzioni concertistiche internazionali.
Nel 2013 è stato premiato con lo “Stemma d’oro della città di Fiume-Rìjeka”. Si è dedicato anche alla musica leggera ottenendo lusinghieri successi come cantautore.(aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi