ATTENTATO TORONTO: 10 MORTI

ATTENTATO TORONTO: 10 MORTI

foto di panorama.tv

ROMA\ aise\ - 10 morti e 15 feriti. Questo il bilancio dell’attentato di ieri a Toronto: un giovane di 25 anni, Alek Minassian, canadese di origini armene, ha investito e ucciso 10 passanti che in quel momento camminavano sul marciapiede. Secondo le testimonianze dei passanti e la ricostruzione della polizia canadese, Minassian ha guidato per 2 chilometri salendo e scendendo dal marciapiede tra Yonge Street e Finch Avenue East investendo chiunque gli fosse a tiro.
Il giovane è stato arrestato mezz’ora dopo dagli agenti dopo un breve inseguimento.
Al momento nessuno parla di attacco terroristico, ma la polizia ha definito il gesto di Minassian “deliberato”.
La Farnesina si è attivata subito per verificare la presenza di italiani tra le vittime, visti i tanti connazionali residenti a Toronto, dove il Consolato generale ha attivato un numero di telefono - (+1) 416 456 3355 – per avere informazioni su quello che al momento viene definito “investimento multiplo”.
“Italia vicina alle famiglie colpite, alla città di Toronto e al Canada”, scrive il Premier Paolo Gentiloni su twitter, esprimendo il suo cordoglio per quanto accaduto.
A Toronto sono invece i Ministri degli Esteri e dell’Interno Alfano e Minniti, impegnati nei lavori del G7 per i rispettivi dicasteri. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi