CGIE: COMITATO DI PRESIDENZA ALLA FARNESINA

CGIE: COMITATO DI PRESIDENZA ALLA FARNESINA

ROMA\ aise\ - Svolte le Commissioni continentali, il Comitato di Presidenza del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero torna a riunirsi alla Farnesina, convocato dal Segretario Generale Michele Schiavone, da lunedì prossimo, 28 maggio, fino a mercoledì 30.
I lavori inizieranno alle 10 di lunedì. Il giorno seguente, martedì 29, i consiglieri parteciperanno all’evento “Il Turismo di ritorno” organizzato dal MAECI, dall’associazione ASMEF, dal MIBACT e dall’ENIT insieme agli assessorati regionali alla Farnesina.
Questi i temi all’ordine del giorno: Analisi e messa in sicurezza dell’esercizio del diritto di voto degli italiani all'estero. Svolgimento delle consultazioni, adempimenti, criticità, partecipazione, ritardi degli scrutini; Strategia integrata della promozione dell’insegnamento della lingua e della cultura italiane all'estero nel quadro del Sistema Paese a un anno di distanza dal passaggio dell’Ufficio competente dalla DGIT alla DGSP: statistiche, dati, assegnazioni, consistenza dell’intervento dello Stato. Riforma della Circolare XIII, vivere ALL’italiana, progetti promossi dalla DGSP nel 2018 e proposte per il 2019.
E ancora: Situazione delle comunità italiane nei paesi con forti criticità: Venezuela, Repubblica del Sud Africa, Israele – Palestina alla luce dei recenti eventi politici; Situazione Rete Consolare nel mondo: risorse umane, avanzamento della digitalizzazione in particolare l’evoluzione del programma Fast It, erogazione carte d’identità, passaporti e servizi al pubblico, armonizzazione degli orari di apertura al pubblico, verifica del sistema di prenotazione da remoto.
Al centro dei lavori anche l’aggiornamento sulla Convenzione MAECI – patronati e sull’articolato di riforma legislativa dei Comites e del CGIE.
In agenda anche lo stato dei lavori preparatori dell’Assemblea plenaria della Conferenza Permanente Stato-Regioni-Province Autonome-CGIE; Passaggi preparatori: Secondo Seminario e Prima Conferenza delle donne italiane nel mondo; Nuove mobilità, nuova emigrazione, verifica dell’organizzazione del workshop dei giovani in mobilità nei giorni 20-23 dicembre 2018 a Palermo; L’Europa in Movimento.
Il Comitato di presidenza esaminerà quindi la situazione dei Com.It.Es. delle singole aree e le deleghe ai consiglieri del CGIE di rappresentanza delle comunità in paesi non rappresentati nel CGIE.
Durante la tre giorni verrà fatto il punto sullo stato dei lavori delle sette commissioni tematiche del CGIE e in particolare su: Legge sulla cittadinanza italiana ed europea; Riacquisto della cittadinanza italiana; Informazione e comunicazione del CGIE verso l’esterno; Nuova legge sull’editoria all’estero; Stato di avanzamento del tavolo di lavoro CGIE-MINLAV-MAECI sulle politiche occupazionali e preparatorie alle esperienze di nuova mobilità.
Si parlerà anche dei preparativi per le elezioni europee del 2019 e, su tutt’altro fronte, di quelli per la giornata mondiale dello sport italiano all’estero, in programma il 3 giugno.
Il Cdp, infine, esaminerà Documenti Finali e Ordini del giorno presentati nelle Commissioni continentali; farà sintesi di contributi e suggerimenti all’organizzazione della prossima Plenaria e programmerà il piano di lavoro del CGIE nel secondo semestre 2018. Chiudono l’ordine del giorno le Integrazioni e modifiche al Regolamento interno del CGIE; Varie ed eventuali. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi