CRACOVIA: ALL’IIC PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI EWA BAL SUL TEATRO ITALIANO

CRACOVIA: ALL’IIC PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI EWA BAL SUL TEATRO ITALIANO

CRACOVIA\ aise\ - Si terrà il 27 febbraio, alle 18.00 presso l’Istituto italiano di cultura di Cracovia la presentazione del libro di Ewa Bal, professoressa all’Università di Jagellonica per la cattedra di Performance Studies, dal titolo “Località e mobilità culturale del teatro. Sulle tracce di Arlecchino e Pulcinella”.
L’opera intende analizzare il teatro italiano e il contesto culturale in cui esso è germogliato. Un contesto certamente “locale”, dove il territorio di appartenenza degli artisti ha influenzato la loro ispirazione, ma, allo stesso tempo, un contesto anche fortemente “mobile”.
In quanto girovaghi, infatti, gli artisti erano (e sono) soggetti ad assimilare influenze disparate, anche molto differenti tra di loro. L’autrice si concentra soprattutto sui comici dell’arte del Seicento e del Settecento, che sono riusciti a trasmettere oltre i propri confini le rappresentazioni delle proprie comunità locali, mettendole a confronto con i nuovi spettatori.
In seguito, alcuni elementi dei loro spettacoli sono rimasti nella memoria del pubblico e delle cronache, viaggiando e, talvolta, cambiando “proprietari” e venendo declinate secondo diverse sensibilità artistiche.
Durante la presentazione, oltre all’autrice, interverranno la professoressa Katarzyna Woniak (Università Pedagogica) e la professoressa Karolina Golemo (Università Jagellonica). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi