FERRETTI (UGL): IL CLIMA DI TENSIONE NEI CONFRONTI DELLA FEDERAZIONE RUSSA È IMMOTIVATO E NUOCE AI NOSTRI INTERESSI

FERRETTI (UGL): IL CLIMA DI TENSIONE NEI CONFRONTI DELLA FEDERAZIONE RUSSA È IMMOTIVATO E NUOCE AI NOSTRI INTERESSI

ROMA\ aise\ - “Il governo dimissionario ha deciso di espellere due funzionari dell’ambasciata russa senza alcun motivo se non quello di compiacere interessi di Stati esteri”. È quanto dichiara in una nota il responsabile delle relazioni internazionali dell’UGL, Gian Luigi Ferretti, secondo cui la decisione confermata ieri dalla Farnesina oltre ad “aggiungersi alle sanzioni economiche recentemente rinnovate, non contribuisce a risolvere problemi, ma nuoce gravemente ai nostri interessi nazionali”.
“È stato valutato – conclude Ferretti – che lo scorso anno l’Italia abbia perso 5 miliardi di euro di esportazioni verso la Federazione Russa con conseguenti licenziamenti e mancate assunzioni soprattutto nei settori del turismo e della meccanica”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi