FESTIVAL ITALIANO IN BULGARIA: OCCHIALI MADE IN ITALY A SOFIA CON L’ICE

FESTIVAL ITALIANO IN BULGARIA: OCCHIALI MADE IN ITALY A SOFIA CON L’ICE

SOFIA\ aise\ - Nell’ambito della XV edizione del Festival italiano in Bulgaria, si è svolta sabato scorso a Sofia la seconda edizione della mostra dell’eccellenza dell’occhialeria italiana organizzata dall’Ufficio Ice di Sofia.
Dodici aziende italiane hanno presentato una vasta gamma di prodotti presso la Sala Concerti del Central Military Club e nel corso della giornata – cui ha partecipato anche l’ambasciatore Stefano Baldi – si sono svolti 109 incontri B2B. Tra i potenziali clienti presenti importatori, distributori, grandi catene di distribuzione e rappresentanti del mercato bulgaro e macedone.
La produzione di occhiali – sottolinea Ice Sofia – riveste grande importanza nel concetto complessivo del "Made in Italy" che è riconosciuto in tutto il mondo. Circa 870 sono le aziende che producono occhiali in Italia con 17.300 impiegati nel settore. L’occhialeria italiana è molto apprezzata in Bulgaria e il consumatore bulgaro ne riconosce il prestigio e l’alta qualità. Vi sono presupposti di buone dinamiche e potenziale di crescita nel settore, nonostante la Bulgaria non sia un mercato molto ampio.
L'Italia è il principale fornitore di occhiali da sole e di montature per il paese ed è leader indiscusso con una quota di mercato rispettivamente del 52% e del 44%. Le vendite di occhiali da sole nel 2017 hanno raggiunto il valore di 4,2 milioni di euro. Nel 2017, l'Italia è al terzo posto come fornitore di occhiali da vista in Bulgaria (dopo la Germania e la Cina) con una quota di mercato del 9,5%. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi