LA FESTA DELLA REPUBBLICA AD ANKARA

LA FESTA DELLA REPUBBLICA AD ANKARA

ANKARA\ aise\ - Ieri, 26 giugno, l’Ambasciata italiana ad Ankara ha festeggiato la 72° Festa della Repubblica Italiana. L’Ambasciatore Luigi Mattiolo, dopo aver dato il benvenuto agli ospiti e gli inni nazionali, ha tenuto un discorso di saluto. A seguire è intervenuto il Rappresentante del governo turco, il Ministro dell’Economia, Nihat Zeybekçi, che ha indirizzato il suo intervento di saluto.
Il programma della serata è continuato con la cerimonia di premiazione delle studentesse che hanno vinto il concorso di design “Green is the color” realizzato dall’Ambasciata in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design (IED) e l’l’Università Bilkent in occasione della Giornata italiana del design. Le studentesse premiate sono Idil Karagozoglu, Eda Bozkurt e Aysegul Yazar.
A seguire sono state consegnate le onorificenze della repubblica italiana alle personalità turche che si sono distinte per particolari meriti nel promuovere le relazioni tra Italia e Turchia.
In particolare a Musa Toprak, fondatore dell’Associazione di amicizia Italia e di Casa Italia, centro di diffusione della cultura e della lingua italiana, è stata conferita l’onorificenza di cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia; al Capo Consigliere Stampa del Primo Ministro e della Presidenza della Repubblica turca, Lutfullah Goktas, quella di Commendatore dell’Ordine della Stella d’Italia, che nel corso della sua lunga carriera professionale ha contribuito in maniera decisiva a valorizzare la vastità e profondità delle relazioni tra i due Paesi.
E ancora: al Sindaco di Eskisehir Yilmaz Büyükersen, grande amico dell’Italia che ha sempre assicurato la massima collaborazione con le istituzioni italiane in Turchia e ha attuato ogni possibile misura per facilitare l’attività delle tante imprese italiane sul suo territorio, è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana; il Sindaco di Gaziantep ed ex Ministro della Famiglia, Fatma Sahin, è nuovo Commendatore dell’Ordine della Stella d’Italia, per il suo profondo impegno sociale a favore dei rifugiati siriani e delle categorie più vulnerabili, donne e bambini; infine, il Ministro dell’Economia, Nihat Zeybekçi, è Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, che contributo enormemente al rafforzamento delle relazioni economiche bilaterali tra Italia e Turchia, in particolare favorendo la realizzazione della prima Joint Economic and Trade Commission (JETCO) tenutasi ad Istanbul nel febbraio 2017 .
La serata è proseguita con la musica della jazz band Meriç Çalican Project e con i prodotti italiani offerti dai diversi sponsor.
In Residenza era inoltre esposta la mostra fotografica del fotografo Massimo Cavagna. Al termine del ricevimento è stata consegnata a tutti gli ospiti la pubblicazione dell’Ambasciata sulle indicazioni geografiche in Italia e in Turchia realizzata in collaborazione con l’ente turco per la proprietà intellettuale, Turkpatent.
Alla festa della Repubblica hanno partecipato, con grande soddisfazione dell’Ambasciata, quasi 2000 persone, con la presenza di molte Autorità turche, parlamentari, imprenditori, giornalisti, comunità diplomatica e comunità civile. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi