MIMMO MANGIONE E ADI SAPPIR AD ADELAIDE PER LA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO

MIMMO MANGIONE E ADI SAPPIR AD ADELAIDE PER LA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO

ADELAIDE\ aise\ - In occasione della XVIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, il Consolato d’Italia ad Adelaide ha organizzato martedì scorso presso il North Adelaide Community Centre, una rappresentazione teatrale presentata dall’attore italo-australiano Mimmo Mangione, accompagnato dalla violoncellista israelo-australiana Adi Sappir, entrambi provenienti da Melbourne.
Mangione ha proposto monologhi poesie e letture, spezzoni di vita attraverso frasi, aforismi, teatro e, soprattutto poesia e musica, elementi fondamentali per la sua crescita artistica e umana. Nel programma ha incluso sia brani divertenti e coinvolgenti, come “Il Caffè” tratto da Questi Fantasmi di Eduardo De Filippo e “Secondo me la donna” di Giorgio Gaber, sia brani molto toccanti e commoventi tra i quali “C’è un paio di scarpette rosse” di Joyce Lussu e “Io non sapevo di essere meridionale” di Pino Aprile.
Lo spettacolo, che ha registrato il tutto esaurito, ha ottenuto un grande successo di pubblico. L’attore ha voluto trasmettere attraverso le sue interpretazioni, il concetto che la poesia è musica e la musica si fa poesia quando riesce a toccare l’anima di chi ascolta.
L’evento è stato organizzato grazie alla collaborazione della Dante Alighieri Society of South Australia. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi