NESSUNO PUÒ FERMARMI: LA TRAGEDIA DELL’ARANDORA STAR NEL LIBRO DI CATERINA SOFFICI

NESSUNO PUÒ FERMARMI: LA TRAGEDIA DELL’ARANDORA STAR NEL LIBRO DI CATERINA SOFFICI

LUCCA\ aise\ - Verrà presentato domani, 19 febbraio, alle 11.00 nell’Aula Magna dell’Istituto Superiore di Istruzione – Garfagnana di Castelnuovo di Garfagnana, in provincia di Lucca, il libro di Caterina Soffici “Nessuno può fermarmi” (Feltrinelli Editore).
Il romanzo prende le mosse dal casuale ritrovamento di una lettera che getta nuova luce sulla scomparsa del nonno, creduto morto al fronte durante la Seconda guerra mondiale. Inizia così la ricerca della verità che porterà il protagonista a scoprire le vere cause della morte: il naufragio dell’ARANDORA STAR, una nave carica di internati italiani silurata dai tedeschi il 2 luglio 1940. Annegano 446 civili italiani, tra cui molti garfagnini emigrati nel Regno Unito, vittime innocenti del sospetto e della xenofobia.
L’introduzione storica sarà curata da Pietro Luigi Biagioni (Fondazione Paolo Cresci); quindi interverranno Andrea Tagliasacchi (Sindaco di Castelnuovo di Garfagnana), Simonetta Vergamini (Istituto Superiore di Istruzione Garfagnana) e Alessandro Bianchini (Presidente Fondazione Paolo Cresci). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi