SEOUL: 17 AZIENDE ITALIANE ALLA FIERA ENOLOGICA

SEOUL: 17 AZIENDE ITALIANE ALLA FIERA ENOLOGICA

SEOUL\ aise\ - L'Italia punta con decisione al mercato del vino in Corea del Sud e alla XVI edizione della Seul International Wines & Spirits Expo, principale fiera del settore enologico del Paese, ha schierato 17 aziende proveniente da 10 regioni, raggruppate in un padiglione di 180 metri quadri.
Organizzata dall'Ambasciata d'Italia e dall'Agenzia Ice di Seul, la fiera si è svolta dal 26 al 28 aprile e ha visto la massiccia partecipazione di produttori interessati ad un mercato in cui l’Italia ha guadagnato terreno nel 2017, grazie a esportazioni in rialzo del 10,8%, fino alla terza posizione per quota di mercato (14,3%), alle spalle di Francia e (32,3%) e Cile (19,1%).
L'ambasciatore italiano a Seoul, Marco della Seta, ha ricordato, incontrando gli espositori, che "la varietà, sia di vitigni sia di denominazioni, è il motivo per il quale l'offerta italiana è superiore a quella degli altri Paesi in Corea del Sud". La promozione del vino italiano è tra le priorità dell'azione dell’ambasciata, dell’Ice e della Camera di Commercio italiana in Corea. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi