A NOVEMBRE LA CONFERENZA STATO-REGIONI-PROVINCE AUTONOME-CGIE: NON ACCADEVA DA 10 ANNI – DI ANDREA DI BELLA

A NOVEMBRE LA CONFERENZA STATO-REGIONI-PROVINCE AUTONOME-CGIE: NON ACCADEVA DA 10 ANNI – di Andrea Di Bella

ROMA\ aise\ - “Finalmente. Non accadeva da oltre dieci anni. Ma ora la decisione è stata presa. Secondo quanto è in grado di anticiparvi Italiachiamaitalia.it, si terrà il 20 e 21 novembre 2019, nella Sala Conferenze Internazionali della Farnesina, la tanto attesa Conferenza tra Stato, Regioni, Province autonome e Consiglio Generale degli Italiani all’estero – CGIE”. Ne scrive Andrea Di Bella, direttore del quotidiano online fondato da Ricky Filosa.
“Riteniamo che la Conferenza di novembre sia di grande importanza. Si tratta di un appuntamento che, ribadiamo, non si teneva da anni e che il governo ha deciso fosse arrivato il momento di organizzare. La spinta propulsiva è arrivata dal CGIE, ma è stata subito raccolta dal Sottosegretario agli Esteri Sen. Ricardo Merlo, con il ministro degli Esteri Enzo Moavero e la ministra per gli Affari Regionali Erika Stefani che hanno dimostrato piena volontà politica di portare a casa il risultato. Infatti, la ministra Stefani ha già firmato la convocazione ufficiale per la kermesse di novembre.
È giusto e necessario, a nostro modo di vedere, che enti istituzionali e di rappresentanza possano interloquire tra loro, confrontarsi e programmare insieme iniziative future a favore degli oltre sei milioni di italiani nel mondo. La Conferenza, infatti, la cui organizzazione sarà curata dal CGIE, è deputata a indicare le linee programmatiche per la realizzazione delle politiche del Governo, del Parlamento e delle Regioni per le comunità italiane all’estero.
Badate bene: nessuno dei governi precedenti, a prescindere dal colore politico, era stato in grado di convocare la Conferenza, venendo meno a quanto indicato nella legge istitutiva della Conferenza stessa. Come si vede, mai come in questo governo è stata data tanta attenzione alle nostre comunità residenti oltre confine”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi