ALLA FARNESINA IL CDP DEL CGIE: L’ORDINE DEL GIORNO

ALLA FARNESINA IL CDP DEL CGIE: L’ORDINE DEL GIORNO

ROMA\ aise\ - Come annunciato nei giorni scorsi, il segretario generale Michele Schiavone ha convocato dal 5 al 7 novembre prossimi il Comitato di Presidenza del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero.
Ai lavori – che si terranno nella Sala Carla Zuppetti alla Farnesina - parteciperanno il Sottosegretario Ricardo Merlo, il sottosegretario presso la presidenza del consiglio con delega all’editoria Andrea Martella e il presidente esecutivo dell'ENIT, Giorgio Palmucci. Invitata ai lavori anche il Ministro Nunzia Catalfo.
Tra i temi principali all’ordine del giorno del Comitato di Presidenza nella prima riunione dopo l’avvicendamento al governo dell’Italia, figurano la rappresentanza degli italiani all’estero (Riforma costituzionale recante la riduzione del numero dei parlamentari, elezione dei Comites la cui scadenza è prevista per il 17 aprile 2020, i Capitoli di spesa per gli italiani all’estero nel documento di Economia e finanza 2020 - 2021 – 2022 e Assegnazione insegnanti e contributi per la promozione di lingua e cultura italiana).
Completeranno i lavori del CdP l’aggiornamento sulla situazione dei connazionali nei paesi di crisi politica e la definizione della relazione 2017-2018 che il Cgie deve trasmettere al Governo e al Parlamento.
La riunione inizierà martedì 5 novembre alle ore 10.00 con la relazione di governo del Sottosegretario Sen. Ricardo Antonio Merlo e prevede la partecipazione i deputati e senatori eletti nella Circoscrizione estero. Mercoledì saranno esaminati i contenuti del Documenti triennale di Economia e Finanza del Governo relativi ai capitoli di spesa destinati agli italiani all’estero.
Giovedì gli incontri con il Sottosegretario Martella per un confronto sullo stato dell’editoria italiana all’estero, e con il Presidente ENIT, Giorgio Palmucci, per il Protocollo d’intesa Enit-Cgie.
L’ordine del giorno nel dettaglio
Martedì 5
, relazione di governo a cura del sottosegretario Ricardo Antonio Merlo; dibattito, con partecipazione dei Deputati e Senatori eletti nella Circoscrizione estero.
La rappresentanza degli italiani all’estero a seguito dell’approvazione della legge costituzionale 585 B dell’8 ottobre 2019 recante riduzione del numero dei parlamentari.
Elezioni per il rinnovo dei Comites la cui scadenza naturale è il 17 aprile 2020.
Proposte di riforma avanzate dal CGIE: seguiti delle proposte di articolato di riforma Comites e CGIE e degli interventi migliorativi per le procedure di voto nella circoscrizione estero, sia per gli organismi intermedi, sia per le elezioni legislative.
Definizione delle future sedi dei Comites e tabella numerica della distribuzione della rappresentanza dei Consiglieri da eleggere nel futuro CGIE.
Eventuale referendum sulla legge 585 B
Lavori a porte chiuse dei Consiglieri del CdP e dei Presidenti delle commissioni tematiche. I lavori relativi alla preparazione della Conferenza permanente Stato Regioni Province autonome CGIE si articoleranno in due parti: I presidenti esporranno i lavori dalle loro commissioni in questi 4 anni di consiliatura. Presentazione dei singoli dossier; Proposte per la costituzione della cabina di regia e dei tavoli di lavoro.
Mercoledì 6, Preparazione della Conferenza permanente Stato-Regioni-Province Autonome-CGIE: Copertura finanziaria per la realizzazione della Conferenza e disponibilità aggiuntiva al capitolo 3131; Composizione della cabina di regia; Definire i tavoli di lavoro e i componenti; Stabilire temi e tempi; Costituire la segreteria della Conferenza S-R-PA-CGIE; al dibattito saranno invitati i principali attori che hanno preso parte al tavolo tecnico preparatorio (art. 17 bis L. 368/89).
E ancora: Nuovo aggiornamento del Documento di Economia e Finanza 2020-2021-2022; Capitoli destinati alle politiche rivolte agli italiani all’estero: situazione stanziamenti capp. 2106 e 2103; Progetti di accompagnamento dell’emigrazione, Statuto dei frontalieri ed altre iniziative di possibile collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Incontro con la Ministra Nunzia Catalfo.
I lavori del mercoledì si concluderanno con il punto all’ordine del giorno sulla Promozione della lingua e della Cultura italiana all’estero: ritardi delle assegnazioni degli insegnanti e dei contributi agli Enti promotori; capp. 3153 e 2619; stato della revisione della circolare XIII.
Giovedì 7 novembre, i lavori inizieranno con l’aggiornamento dati sulla presenza complessiva degli italiani all'estero e dei flussi di nuova emigrazione e conseguenti iniziative da intraprendere per porre all'ordine del giorno delle forze politiche e delle istituzioni la questione della nuova emigrazione; Stato dei servizi consolari, buone pratiche per incrementare l’efficienza.
A metà mattina focus su informazione ed editoria italiana all’estero con l’incontro con il Sottosegretario presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Andrea Martella.
Seguirà l’incontro con il Presidente ENIT, Giorgio Palmucci, per il protocollo d’intesa ENIT – CGIE.
Gli altri temi in agenda sono: aggiornamenti situazione connazionali in Venezuela, Regno Unito e Sudafrica e stato della rete consolare in quei paesi; Completamento libro bianco CGIE (fornitura dati ufficiali, elaborazione, tempi di produzione); Relazione 2017-2018 che il CGIE deve trasmettere tramite il Governo al Parlamento con proiezione triennale; Varie ed eventuali: Trieste capitale europea della scienza 2020; Genova Museo nazionale dell’emigrazione 2020. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi