BREXIT/ JUNCKER: IL TEMPO STA PER SCADERE

BREXIT/ JUNCKER: IL TEMPO STA PER SCADERE

BRUXELLES\ aise\ - “Prendo atto con rammarico dell’esito della votazione alla Camera dei comuni. Per quanto riguarda l’UE, il processo di ratifica dell’accordo di recesso continua”. Così il Presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, ha commentato il voto di ieri sera alla Camera dei comuni del Regno Unito.
“L’accordo di recesso – ha aggiunto Juncker – è un compromesso equo e il miglior accordo possibile. Riduce i danni causati dalla Brexit ai cittadini e alle imprese in tutta Europa ed è l’unico modo per garantire un recesso ordinato del Regno Unito dall’Unione europea”.
“La Commissione europea, e in particolare il capo negoziatore Michel Barnier, ha investito moltissimo tempo e grandi energie nei negoziati dell’accordo di recesso”, ha proseguito il presidente della Commissione Ue. “Abbiamo dato prova di creatività e flessibilità in tutte le fasi del processo negoziale e, a inizio settimana, il Presidente Tusk e io abbiamo ancora una volta dimostrato buona volontà offrendo ulteriori chiarimenti e rassicurazioni in uno scambio di lettere con il Primo Ministro May”.
Dopo il voto di ieri sera, “il rischio di un recesso disordinato del Regno Unito è aumentato. Sebbene non vogliamo che accada, la Commissione europea continuerà a lavorare per contribuire a garantire che l’UE sia pienamente preparata ad ogni evenienza. Esorto il Regno Unito a chiarire le proprie intenzioni quanto prima. Il tempo – ha concluso – sta per scadere”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi